Detralex è incinta?

L'opinione di flebologi e ostetrici e ginecologi è divisa per quanto riguarda la domanda "Detralex può essere possibile durante la gravidanza?". Questo strumento contiene bioflavonoidi, è stato studiato e utilizzato nel trattamento delle malattie venose per più di 8 anni. Per il marzo 2018, i risultati delle osservazioni cliniche e post-marketing hanno confermato l'assenza di un effetto negativo sul fegato, sull'embrione o sulla fertilità. Ma durante la gravidanza usano Detralex con cautela.

Descrizione della droga

Detraleks (codice ATC C05CA53) produce farmaceutica "Serdiks" (Russia) e / o "Laboratorio Servier" (Francia) per formare una sospensione d compresse / orali o rivestite con film. I mezzi sono usati all'interno, appartengono al gruppo di farmaci sistemici con azione venoprotettiva, flebotonizzante. Gli ingredienti attivi sono la frazione schiacciata del bioflavonoide Hesperidine (esperidina) e il suo derivato semisintetico diosmina (diosmina). Sono innocui per il corpo, quindi con il permesso dell'ostetrico durante la gravidanza puoi bere Detraleks.

Descrizione del farmaco:

  • Detralex 500 mg - compresse orali in una conchiglia di forma ovale e rivestite in corallo (rosa-arancio) di colore. Registrato a GRLS dal 26/06/2009 con il numero P N011469 / 01. Confezionato in blister da 15 pezzi, confezioni rilasciate di 2 o 4 piatti del valore di 630 rubli. Ogni compressa contiene 450 mg di diosmina e 50 mg di esperidina;
  • Detralex 1000 mg - compresse orali hanno la stessa forma di 500 mg, ma confezionati in blister da 9 o 10 pezzi. Rilasciato in confezioni da 2, 3 o 6 piastre al prezzo di 600 rubli. Ogni compressa contiene 900 mg di diosmina, 100 mg di esperidina. Incluso nel registro statale dei medicinali 17.05.16 g sotto il numero di registrazione LP-003635;
  • Detralex 1000 mg / 10 ml - sospensione color limone con aroma di agrumi. È confezionato in una bustina da 10 ml, rilasciata in confezioni da 15 o 30 pezzi al prezzo di 800 rubli. Ogni busta contiene 900 mg di diosmina e 100 mg di esperidina. Registrato a GRLS il 17 aprile 1717 con il numero LP-004247.

Quando Detraleks gravidanza applicano nel caso di vene varicose sulle gambe, malattie croniche flebopatia e vasi linfatici o linfonodi, gonfiore delle gambe, insufficienza venosa. Nella terapia sintomatica è usato nel trattamento di emorroidi, tromboflebiti e altre malattie vascolari con infiammazione e ulcere.

L'indicazione per ricevere Detralex durante la gravidanza è la presenza di:

  • tirando dolore, pesantezza, dolore alle gambe;
  • crampi frequenti, sensazione di stanchezza, gonfiore alle gambe durante la gravidanza o nel periodo postpartum;
  • gravità, prurito, bruciore, dolore e / o sanguinamento nella zona dell'ano;
  • ulcere venose o altri cambiamenti trofici nei tessuti molli delle gambe;
  • minacce di esacerbazione durante la gravidanza vene varicose o emorroidi, lo sviluppo di tromboflebiti.

Controindicazione del trattamento con Detralex è l'età fino a 18 anni, l'allattamento al seno (il bambino viene trasferito alla nutrizione artificiale), la sensibilità ai componenti esistenti o ausiliari. Quando la gravidanza è prescritta con cautela, se i benefici per la salute della madre sono superiori al rischio per il feto.

Risultati della ricerca

Fino al 2008, il farmaco è stato testato su animali di sesso e cicli di vita diversi, compresa la gravidanza delle femmine. Si sperimentalmente dimostrato che la sostanza attiva non viola funzione riproduttiva Detraleks, non hanno un effetto tossico su un organismo, embrione o un effetto di fegato o tetrogennym (non causa malformazioni congenite).

L'informazione è stata confermata da esperti medici che hanno partecipato alle osservazioni cliniche e post-marketing di pazienti la cui terapia ha utilizzato la combinazione Diosmin + Hesperidine. Pertanto, i medici sono autorizzati a prendere il farmaco durante la gravidanza.

Altri risultati della ricerca Detralex:

  1. Non è noto se Diosmina ed Esperidina passino nel latte materno. Non vi è alcuna analisi della sua composizione nel trattamento con un rimedio: le donne che allattano non hanno partecipato ai test. Il farmaco può essere consumato dopo la gravidanza, se il bambino è in nutrizione artificiale;
  2. La sicurezza di diosmina e esperidina da parte di esperti della FDA non è stata sufficientemente dimostrata. Pertanto, il farmaco non può essere prescritto per le persone sotto i 18 anni di età. Si sconsiglia di usarlo all'inizio della gravidanza, poiché durante questo periodo aumenta il rischio di interruzione del normale sviluppo dell'embrione;
  3. Detralex ha un effetto vasocostrittore, migliora l'emodinamica venosa, il drenaggio linfatico, riduce il tempo di svuotamento delle vene, vasi linfatici. Ciò è confermato dai risultati della pletismografia. Le donne con ipotensione durante la gravidanza sono prescritte insieme a rimedi a base di erbe o farmaci che aumentano la pressione sanguigna;
  4. Diosmin + combinazione esperidina migliora efficacemente la microcircolazione, toni vene riduce la permeabilità delle pareti vascolari, aumenta la loro resistenza al danno dovuto infiammazione, distorsioni, stagnazione del sangue. Ciò è confermato dai risultati dell'angiostereometria dopo il trattamento dell'insufficienza venosa linfatica con questo farmaco;
  5. Durante la revisione dei risultati di studi randomizzati controllati verso placebo, è stato confermato il sollievo dei sintomi delle vene varicose rafforzando la parete vascolare. L'effetto terapeutico si è verificato dopo il dosaggio di Detralex 1000 mg dopo una settimana di uso quotidiano. Nel caso di emorroidi, prurito, bruciore e pesantezza nella regione dell'ano sono diminuiti dopo 3000-2000 mg / die. In gravidanza, gli effetti del farmaco devono essere integrati con la ginnastica e altre forme di prevenzione dell'insufficienza vascolare;
  6. Diosmina in combinazione con esperidina aiuta efficacemente con manifestazioni di insufficienza venosa. Ma hanno un effetto debole nel trattamento del linfedema (gonfiore dei tessuti molli a causa del drenaggio linfatico alterato), ulcere trofiche, non allevia il dolore. Pertanto, è necessario utilizzare in aggiunta analgesici, antispastici, antinfiammatori e agenti rigeneranti che possono essere utilizzati durante la gravidanza;
  7. Sostanze Diosmin + Hesperidine indugia nel corpo fino alle 11, sono escreti nelle feci e nelle urine;
  8. Overdose di dati disponibile. I bioflavonoidi in eccesso sono escreti nelle urine.

Non sono stati condotti studi sull'interazione di sostanze di Detralex e altri farmaci, l'impatto sulla capacità di guidare veicoli o meccanismi. Nelle statistiche mediche del marzo 2018 non sono disponibili informazioni sull'effetto negativo del farmaco nel trattamento combinato o sul lavoro con macchine, dispositivi meccanici.

Analoghi del farmaco

L'analogo strutturale di Detralex è un farmaco con un codice in ATX C05CA53. Queste sono tavolette di fabbricazione russa Venus, Angiorus, Flebaven, frazione flavonoide micronizzata purificata. Venorin (Spagna), Juantal (India), Nostalsex (Grecia), Dioflan, Avenue e Normen (Ucraina) sono adatti da altri paesi.

Detralex viene sostituito con medicine con altre sostanze in caso di controindicazioni ai suoi componenti. Durante la gravidanza, il medico può prescrivere Imunovit C, GinkorFort, Eskuzan, Panthevenol. Da 2 trimestri, è consentito l'uso di Troksevazin, Venoruton.

I benefici del farmaco per le donne incinte

Durante la gravidanza, il corpo di una donna mantiene un alto livello dell'ormone "maternità" - progesterone. La sua funzione principale è di rilassare la muscolatura liscia dell'utero, che impedisce l'aborto.

Ma l'effetto collaterale del progesterone è che il tono è ridotto in tutte le strutture del corpo, dove ci sono fibre muscolari lisce. Si tratta di vasi, organi cavi del tratto gastrointestinale, bronchi, muscoli intorno alla pupilla e lenti. In connessione con l'influenza dell'ormone durante la gravidanza, le donne spesso peggiorano l'uscita di sangue e linfa. Possono essere ripristinati dall'azione di Detralex, poiché le sue sostanze possiedono proprietà vascolari protettive e venotoniche.

Dopo il concepimento, aumenta anche il BCC, il peso, la dimensione del feto, la vena femorale è schiacciata sotto il peso corporeo del bambino, che interrompe il flusso sanguigno. Questi fattori causano ristagno, vene varicose, flebiti, emorroidi e coaguli di sangue. Quando la gravidanza è necessaria per indossare calze a compressione e prendere il venotoniki permesso. Detralex normalizza la circolazione sanguigna e il drenaggio linfatico negli arti inferiori aumentando il tono e la densità delle pareti vascolari, migliorando la struttura delle valvole.

Quando emorroidi durante la gravidanza, Detraleks deve essere combinato con una dieta medica al fine di prevenire la stitichezza, a causa della quale si sviluppano spesso vene varicose anali. Le sostanze del farmaco aumentano il tono delle pareti di questi vasi, accelerando così l'uscita del sangue e il disagio scompare nell'ano. Inoltre, le emorroidi sono prescritte per il trattamento locale.

I sintomi di insufficienza linfatica o emorroidi si manifestano a causa del rapido aumento di peso di una donna, di solito dal 5 ° mese di gravidanza. La formazione degli organi di tubi e bookmarking neurale nell'embrione termina prima di 20 settimane di gestazione, quindi non v'è alcun rischio di malformazioni nel feto dovuto alle ricezione Detraleks in II-III trimestre, se conformata alla dose raccomandata di un medico.

Danno del farmaco per le donne incinte

È possibile prendere Detralex alle donne incinte solo su appuntamento di un flebologo, proctologo, ostetrico. Assicurati di rispettare il regime di trattamento e riferire sull'ammissione di altri farmaci. Molti medici raccomandano durante il trattamento della gravidanza con farmaci sistemici per non più di 7 giorni.

In alcune pubblicazioni è stata pubblicata l'informazione che un eccesso di sostanze del gruppo fenolico può provocare lo sviluppo di leucemia in un bambino. Poiché non è noto se Diosmina ed Esperidina siano escreti nel latte, dopo il parto, l'allattamento al seno viene interrotto prendendo i fondi con il loro contenuto.

Secondo le osservazioni cliniche e post-marketing, gli esperti hanno scoperto che gli effetti collaterali di Detralex da parte del tratto gastrointestinale si sono verificati nel 10% con 100 pazienti che assumevano il farmaco. Questa è diarrea, vomito, nausea, nausea, dolore al tratto digestivo e altri segni di dispepsia. Queste manifestazioni sono anche considerate i primi sintomi della gravidanza, quindi il farmaco può esacerbare la gravità della tossicosi.

Nell'1% dei 1000 pazienti dopo aver assunto Detralex, sono stati registrati rash, colite, cefalea, vertigini, rash. Meno di 1 caso per 10.000 angioedema registrato o edema localizzato. In gravidanza, può anche indicare lo sviluppo di complicanze della gestazione, malattie cardiovascolari e gastroenterologiche.

Caratteristiche dell'applicazione

Detralex viene assunto per via orale mentre assume il cibo una volta al giorno o dividendo il dosaggio giornaliero di 2-3 volte. Preparativi e integratori alimentari contenenti bioflavonoidi, si consiglia di bere abbastanza liquidi. Durante il periodo di trattamento è necessario seguire il regime alimentare e i principi di una sana alimentazione.

Le donne incinte si raccomandano di riposare più spesso durante il giorno sdraiandosi su un fianco o seduto, mettendo i piedi sulla pedana e usando calze a compressione mentre camminano. Questo migliora il deflusso di sangue e linfa dai vasi delle gambe, riduce il gonfiore, il carico sulle vene, elimina la fatica degli arti inferiori.

Istruzioni per l'uso del farmaco Detralex durante la gravidanza:

  • In caso di sintomi di insufficienza linfatica venosa, assumono 500 mg di compresse una alla volta all'ora di pranzo e alla sera o una sospensione / un tavolo. Dosaggio di 1000 mg durante la colazione Il corso del trattamento viene interrotto dopo la scomparsa dei segni della malattia. I medici permettono che il farmaco venga consumato durante la gravidanza con una pausa ogni 2-4 mesi;
  • Con le emorroidi croniche, con il permesso di un ostetrico, puoi prendere 1 compressa da 500 mg a pranzo ea cena (1000 mg / giorno) per un lungo periodo di tempo;
  • In gravidanza, la forma acuta di Detralex per le emorroidi viene bevuta per i primi 4 giorni, 1000 mg tre volte (3000 mg: 3 compresse da 1000 mg o bustina da 1000 mg / 10 ml). Quindi la dose è ridotta a 2000 mg / die: il farmaco viene consumato solo durante la colazione e la cena, 1000 mg ciascuno. Il corso generale di trattamento è di una settimana, se il miglioramento non è venuto, è necessario fare un esame rettale.

In gravidanza, il trattamento con Detralex viene effettuato sotto la supervisione di medici. I farmaci sono combinati con farmaci topici in caso di emorroidi, vene varicose, ulcere trofiche e altri disturbi vascolari. Tutti i fondi sono autorizzati a utilizzare solo con il consenso del principale ob-ginecologo.

Confronto tra Detralex e Phlebodia

Nei forum, le future mamme discutono spesso il problema dell'insufficienza vascolare, che causa disagio alle gambe e ciò che è meglio per la gravidanza è Detralex o Phlebodia 600.

Le sostanze di entrambi i farmaci hanno le stesse indicazioni, effetti collaterali e limitazioni da usare. Ma Flebodia 600 contiene solo 600 mg di diosmina. In Detralex, l'efficacia di un piccolo dosaggio di Diosmina è potenziata dall'azione di esperidina. Pertanto, entrambi i farmaci sono ben trattati con segni di emorroidi e insufficienza venosa linfatica.

In controindicazioni Phlebodia 600 ha stabilito che il farmaco non deve essere assunto nel primo trimestre di gravidanza. Nelle istruzioni di Detralex questa restrizione non è, quindi è meglio berla nelle fasi iniziali se i benefici per la salute della madre superano il possibile danno al feto.

fonti:

Vidal: https://www.vidal.ru/drugs/detralex__38634
GRLS: https://grls.rosminzdrav.ru/Grls_View_v2.aspx?routingGuid=6300b4a3-735a-4b52-8fd5-8af11d1d2f78t=

Trovato un bug? Selezionalo e premi Ctrl + Invio

DETRALEX

◊ Compresse rivestite con film di colore rosa-arancio, ovali, con rischio su entrambi i lati; su una pausa - da giallo pallido a colore giallo, struttura non uniforme.

Eccipienti: gelatina - 62 mg, magnesio stearato - 8 mg, cellulosa microcristallina - 124 mg, sodio carbossimetilico tipo A - 54 mg, talco - 12 mg, acqua purificata - 40 mg.

La composizione del guscio del film: sodio lauril solfato - 0,13 mg, premiscela per il guscio di colore arancio-rosa OY-S-8761 (glicerolo - 1,628 mg, ipromellosa - 27,039 mg, macrogol 6000 - 0,651 mg, magnesio stearato - 1,628 mg, ferro colorante rosso ossido - 0,211 mg, diossido di titanio - 5,205 mg, ossido di ferro colorante giallo - 0,633 mg).
Sostanza ausiliaria per compresse lucidanti: macrogol 6000 - 1,3 mg.

9 pezzi - blister (2) - imballa il cartone.
9 pezzi - blister (3) - imballa il cartone.
10 pezzi - blister (3) - imballa il cartone.
10 pezzi - blister (6) - imballa il cartone.

Detralex ha proprietà venotoniche e angioprotettive. Il farmaco riduce le proprietà tensili delle vene e congestione venosa, riduce la permeabilità capillare e aumenta la loro resistenza. I risultati di studi clinici confermano l'attività farmacologica del farmaco in relazione ai parametri emodinamici venosi.

Un effetto dose-dipendente statisticamente significativo del farmaco Detralex è stato dimostrato per i seguenti parametri pletismografici venosi: capacità venosa, distensibilità venosa, tempo di svuotamento venoso.

Il rapporto ottimale dose-effetto si osserva assumendo 1000 mg al giorno.

Detralex aumenta il tono venoso: è stato dimostrato che l'uso della pletismografia venosa occlusiva riduce il tempo di svuotamento venoso. Nei pazienti con segni di un disturbo pronunciato del microcircolo, dopo il trattamento con il farmaco Detralex, vi è un aumento (statisticamente significativo rispetto al placebo) della resistenza capillare, valutata mediante angiostereometria.

Comprovata efficacia terapeutica del farmaco Detraleks nel trattamento delle malattie croniche delle vene degli arti inferiori, nonché nel trattamento delle emorroidi.

Il farmaco è sottoposto a metabolismo attivo, come evidenziato dalla presenza di acidi fenolici nelle urine.

Excreted dal corpo principalmente con le feci. Con l'urina, in media, circa il 14% della quantità accettata del farmaco. T1/2 è di 11 ore

Detralex è indicato per il trattamento dei sintomi della malattia venosa cronica (eliminazione e sollievo dei sintomi).

Trattamento dei sintomi di insufficienza linfatica venosa:

- sensazione di pesantezza e pienezza alle gambe;

Terapia delle manifestazioni di insufficienza linfatica venosa:

- gonfiore degli arti inferiori;

- cambiamenti trofici nella pelle e nel tessuto sottocutaneo;

Terapia sintomatica di emorroidi acute e croniche.

- Ipersensibilità ai principi attivi o agli eccipienti che costituiscono il farmaco.

L'uso del farmaco non è raccomandato per le donne che allattano.

Il farmaco è prescritto all'interno. Le compresse devono essere ingerite con acqua.

La dose raccomandata per l'insufficienza linfatica venosa è di 1 tab / giorno, preferibilmente al mattino, durante il pasto.

Il rischio sul tablet è destinato esclusivamente alla divisione al fine di facilitare la deglutizione.

La durata del trattamento può essere di diversi mesi (fino a 12 mesi). In caso di ricorrenza dei sintomi, secondo la raccomandazione del medico, il trattamento può essere ripetuto.

La dose raccomandata per le emorroidi acute è di 3 tab./giorno (1 tab. Al mattino, mezzogiorno e sera) per 4 giorni, quindi 2 tab./ giorno (1 tab. Al mattino e alla sera) per i 3 giorni successivi.

La dose raccomandata per le emorroidi croniche - 1 etichetta / giorno.

Gli effetti collaterali del farmaco Detralex, osservato durante gli studi clinici, sono stati lievi. I disturbi da un tratto gastrointestinale (diarrea, dispepsia, nausea, vomito) sono stati principalmente annotati.

Durante il trattamento con il farmaco Detralex, i seguenti effetti indesiderati sono stati riportati nella forma della seguente gradazione: molto spesso (≥1 / 10), spesso (≥1 / 100,

Detralex durante la gravidanza: caratteristiche del farmaco

Le malattie vascolari si trovano oggi sia nelle persone anziane che nei giovani. Il lavoro sedentario, la mancanza di esercizio fisico, le cattive abitudini e uno stile di vita poco attivo in generale sono i principali fattori che portano all'insufficienza venosa. Anche un problema comune nelle persone inattive con lavoro sedentario è emorroidi. Si basa sulla stagnazione del sistema venoso pelvico e sulla dilatazione del retto. Fortunatamente, i farmacologi hanno creato un farmaco che combatte efficacemente sia l'insufficienza venosa che le emorroidi. Il suo nome è Detralex.

Detralex è una medicina che migliora il flusso sanguigno nelle vene e nei capillari. Diosmina (90%) e esperidina (10%) sono stati utilizzati come principio attivo nella preparazione. Grazie a loro, Detralex ha le proprietà dei bioflavonoidi e ha anche i seguenti effetti sul corpo:

  • porta al tono delle vene, riduce il loro allungamento;
  • protegge la parete vascolare dall'esposizione a fattori dannosi dell'ambiente circostante e interno;
  • riduce la congestione nel letto venoso;
  • migliora la circolazione sanguigna nei capillari;
  • aumenta il drenaggio linfatico.

Poiché il trasporto del feto è spesso accompagnato da disturbi nel sistema venoso, il farmaco Detralex viene prescritto in molti casi alle donne in gravidanza. Cosa è necessario e come applicare correttamente Detraleks incinta?

Detralex quando si pianifica una gravidanza

Detralex e la pianificazione della gravidanza sono elementi essenziali, soprattutto per quelle donne che hanno problemi con il sistema venoso. Perché hai bisogno di Detralex prima della gravidanza?

Il fatto è che durante il trasporto di un bambino c'è un carico molto grande sul sistema cardiovascolare, comprese le vene. Per questo motivo, le donne incinte hanno gonfiore, dolore e pesantezza alle gambe e persino convulsioni. La stagnazione nei vasi venosi minaccia la formazione di emboli - coaguli di sangue depositato, che sono attaccati alle pareti delle vene. Durante il parto, a causa delle forti cadute di pressione durante lo sforzo, gli emboli possono staccarsi e intasare vasi importanti. Detralex è stato prescritto per il trattamento e la prevenzione di disturbi nel sistema venoso di una donna che sta pianificando una gravidanza. Inoltre, Detralex al momento del concepimento aiuta a rimuovere l'edema, normalizza la circolazione sanguigna nei vasi pelvici. Ciò contribuisce allo sviluppo di migliori condizioni per la fertilizzazione e la successiva gravidanza.

Detralex: posso rimanere incinta?

Come indicato dalle istruzioni ufficiali, può essere applicata la gravidanza di Detralex. Tuttavia, solo prescritto da un medico e con grande cura. La gravidanza Detralex aiuta a far fronte a gonfiore, dolore, tensione agli arti inferiori. Inoltre, il farmaco aiuta con le emorroidi, che si verifica abbastanza spesso nelle donne in gravidanza.

Oltre a un grande carico sul sistema cardiovascolare, durante il processo di trasporto di un bambino, tutti i muscoli lisci si rilassano a causa dell'influenza dell'ormone principale della gravidanza, il progesterone. Ciò porta al rilassamento delle pareti delle vene negli arti inferiori e nel plesso venoso del retto, al calo della pressione in esse e alla loro espansione. La conseguente violazione del flusso sanguigno e della stagnazione contribuisce allo sviluppo dell'insufficienza venosa e delle emorroidi. La gravidanza è un periodo molto importante per rilevare e curare queste malattie nel tempo, perché in seguito (in travaglio) possono portare a gravi complicazioni.

Detralex durante la gravidanza è prescritto esclusivamente dal medico curante. Solo un medico sarà in grado di scegliere il dosaggio e la durata del trattamento individualmente per ogni donna. Vale la pena notare che all'inizio della gravidanza non è prescritto Detralex. L'uso di questo medicinale è mostrato nel 3 ° trimestre di gravidanza. Ciò è dovuto alla preparazione delle donne per il parto e alla prevenzione precoce del tromboembolismo.

Detralex per le donne incinte non è raccomandato l'uso da solo. Questo può portare a complicazioni e reazioni avverse sia dalla donna che dal feto.

Detralex durante la gravidanza: l'effetto sul feto

Il farmaco Detralex non influisce sul feto, non ha un effetto teratogeno e non causa mutazioni.

Gravidanza Detralex: emorroidi sul suo trattamento con questo farmaco

Detralex dalle emorroidi durante la gravidanza aiuta ad affrontare i seguenti sintomi della malattia:

  • dolore e sangue durante le feci;
  • disagio, prurito, sensazione di bruciore e formicolio nella regione anale;
  • una sensazione di movimento intestinale incompleto;
  • sanguinamento dal retto in caso di tosse, starnuti, tensioni.

È molto importante per ogni donna incinta curare con le emorroidi Detralex in tempo, poiché la perdita di sangue (anche se di lieve entità a prima vista) può portare all'anemia.

Detralex durante la gravidanza da edema

Detralex con gonfiore delle gambe aiuta ad alleviare gonfiore, dolore, tensione, disagio e formicolio agli arti. Inoltre, il farmaco migliora il flusso sanguigno nel sistema venoso, rimuove le vene che sporgono e normalizza la circolazione del sangue in generale.

Come prendere incinta Detralex?

Detralex durante la gravidanza non è raccomandato per essere preso da solo. La durata del trattamento e il dosaggio durante la gravidanza sono determinati solo dal medico curante.

Secondo le istruzioni, un farmaco per adulti per le emorroidi è prescritto come segue: 1-4 giorni - 2 compresse 3 volte al giorno, 5-7 giorni - 2 compresse 2 volte al giorno, trattamento di supporto - 2 compresse 1 volta al giorno. Ricevimento Detraleks effettuato con i pasti.

Detralex durante la gravidanza, il cui dosaggio è indicato sopra, può essere prescritto da un altro regime di trattamento. Lo schema dato è adatto solo per uomini e donne non gravide.

Detralex allattamento al seno

Detralex con HBV (allattamento al seno) non è raccomandato, perché non ci sono dati precisi sul fatto che i componenti del farmaco penetrino nel latte materno. Se, tuttavia, vi è una domanda sulla prescrizione del farmaco per l'allattamento al seno, è necessario consultare il proprio medico.

Detralex è un farmaco efficace che aiuta ad affrontare l'insufficienza venosa e le emorroidi nelle donne in gravidanza. Detralex, rispetto ad altri farmaci venotonici, elimina il dolore e l'infiammazione, migliora il conteggio ematico, protegge le valvole delle vene. Puoi ordinare questo medicinale al minor costo in una farmacia online. La consegna di farmaci è effettuata tra 2-3 giorni. Prendi Detralex e sii sano!

Posso usare Detralex durante la gravidanza? E quali dosaggi

Con le vene varicose (vene varicose) si intende un aumento del volume dei vasi sanguigni, più spesso negli arti inferiori. La malattia porta a cambiamenti nel flusso sanguigno e linfatico nel corpo, nella congestione delle gambe, negli organi del bacino e nel retto (emorroidi). Inoltre, l'infiammazione dell'endotelio (la superficie interna dei vasi) è provocata e la tromboflebite è una reazione ad esso.

Ci sono una serie di fattori che aiutano lo sviluppo delle vene varicose:

  • predisposizione genetica alla distensione vascolare;
  • peso corporeo elevato o gravidanza;
  • stile di vita sedentario;
  • patologia nella struttura dei vasi sanguigni;
  • aumento della viscosità del sangue (sindrome da iperviscose);
  • alta pressione intra-addominale (anche durante la gravidanza);
  • malfunzionamento nel meccanismo endocrino umano.

Contribuisce in particolare alle vene varicose - una donna con un feto. Il carico sui vasi del bacino e degli arti inferiori aumenta non solo a causa di un aumento del peso corporeo, ma anche a causa della compressione fisiologica della vena femorale.

Inoltre, il tasso di produzione e circolazione del sangue aumenta durante la gravidanza: il suo volume supera quello iniziale del 30-50%. Tutti questi fattori portano alla distensione delle vene al 150% della linea di base.

Come funziona la droga


Detralex - specificamente progettato per combattere le vene varicose, emorroidi acute e croniche, anche durante la gravidanza.

  • rafforzare le pareti dei vasi sanguigni, riducendo la loro elasticità;
  • riduzione della permeabilità della rete capillare;
  • miglioramento dei processi metabolici nelle pareti delle vene;
  • drenaggio linfatico più completo;
  • eliminare il gonfiore dei tessuti;
  • smorzando la reazione dei leucociti all'infiammazione dell'endotelio.

Detralex ha dimostrato efficacia clinica con il metodo degli studi ciechi controllati con placebo. Hanno dimostrato di migliorare l'emodinamica venosa dopo l'assunzione del farmaco. L'azione delle compresse è stabilita dai parametri del volume venoso, del deflusso e delle proprietà di trazione.

Questi studi hanno delineato lo scopo del farmaco:

  1. In flebologia - nella lotta contro vari tipi di insufficienza venosa e linfatica.
  2. In proctologia - l'eliminazione di emorroidi acute e croniche, in combinazione con farmaci sintomatici (unguenti, supposte, gel, ecc.).

Indicazioni per l'uso


Riassumendo lo scopo di Detralex, possiamo dire che il farmaco è usato per tali sintomi:

  • dolore e pesantezza alle gambe;
  • affaticamento e gonfiore degli arti inferiori;
  • dolore, prurito e bruciore nella regione rettale;
  • sensazione di movimenti intestinali incompleti e oggetti nel retto;
  • disagio durante la guida.

Inoltre, il farmaco è prescritto per altre manifestazioni di emorroidi o vene varicose.

Controindicazioni

La gravidanza - non è un ostacolo all'uso di detralex. Tuttavia, è necessaria la consultazione e il monitoraggio da parte di un medico.

  • allattamento, perché non ci sono informazioni affidabili sull'assorbimento dei componenti attivi del farmaco nel latte materno;
  • idiosincrasia o allergia a qualsiasi elemento del farmaco.

struttura


La base del farmaco è OFF, cioè frazione micronizzata e ulteriormente purificata di flavonoidi:

  1. La base di diosmina - 90% del volume della compressa (450 mg).
  2. Rafforzato dall'esposizione a 50 mg di integratore di esperidina (10% di confetto).

Inoltre, la composizione di Detralex e il suo guscio contiene:

  1. Gelatina.
  2. Stearato di magnesio (magnesio stearato).
  3. Sodio amido carbossimetilico.
  4. Cellulosa microcristallina (MCC).
  5. Sodio lauril solfato.
  6. Biossido di titanio
  7. Glicerolo.
  8. Valium.
  9. Talco.
  10. Acqua purificata

Così come i coloranti - sotto forma di ossidi di ferro: giallo e rosso.

L'aspetto del farmaco è una compressa ovale di colore giallastro non uniforme in un elegante guscio rosa-arancio.

Effetti collaterali


Il medicinale ha alcuni effetti collaterali:

  1. Da parte del tubo digerente (tratto gastrointestinale) - è la dispepsia, la diarrea, la nausea e il vomito, la colite. Le manifestazioni sono la frequenza - poche persone su cento, oltre al grado medio di intensità. Secondo le statistiche, questi sono gli effetti negativi più comuni delle compresse di Detralex sul corpo.
  2. Il sistema nervoso centrale (sistema nervoso centrale) risponde al farmaco - raramente: mal di testa, vertigini, sensazione di debolezza e malessere generale.
  3. Sulla pelle possibile eruzione cutanea, prurito, orticaria e gonfiore sul viso.

Per quanto riguarda la possibilità di un'ulteriore influenza:

  • i flavonoidi non hanno un impatto significativo sulla capacità di guidare veicoli;
  • i componenti della droga non creano pressione sulla fertilità;
  • Non vi sono prove del rischio di sovradosaggio o del rischio di interazione di detralex con altri farmaci;
  • le pillole non attenuano le reazioni del sistema nervoso centrale.

Per qualsiasi sintomo insolito dopo l'uso del farmaco, è necessario informare immediatamente il medico e il farmaco stesso - per rimandare.

Detralex durante la gravidanza


Detralex durante la gravidanza viene assunto solo dopo una discussione con il medico, nonostante la sua mancanza di effetti teratogeni sul corpo della madre o del suo feto.

Istruzioni per l'uso:

La dose standard a cui il farmaco inizia a svolgere le sue funzioni contro le vene varicose - 2 compresse al giorno. Il primo è preso nel pomeriggio, il secondo - la sera. Il farmaco viene utilizzato contemporaneamente al pasto. Una settimana dall'inizio del corso - puoi andare ad una singola dose di 2 compresse - sera.

La durata del trattamento della malattia varicosa Detralex dipende da molti fattori e può essere fino a 12 mesi in consultazione con il medico.

Con emorroidi


Detralex durante la gravidanza da emorroidi, il modo di assumere le pillole è un po 'più intenso rispetto alle vene varicose: pertanto, la probabilità di insorgenza di effetti negativi è maggiore.

Per il dolore acuto nei vasi dell'apertura rettale - il corso di Detralex consiste nelle seguenti fasi:

  • i primi 4 giorni - è necessario prendere 6 compresse al giorno - preferibilmente 3 pezzi al mattino e alla sera;
  • 5-7 giorni - 4 compresse del farmaco;
  • Dal giorno 8 - la terapia di mantenimento consiste di 2 compresse per 24 ore.

Farmacocinetica farmacologica

Il farmaco è attivamente coinvolto nella catena del metabolismo, l'emivita è di 11 ore. La maggior parte del Detralex lascia il corpo con le feci e solo il 14% insieme all'urina.

Produzione e rilascio


Il farmaco Detralex è prodotto e confezionato in 3 versioni, con i marchi corrispondenti sul pacchetto con il farmaco:

  1. Il ciclo completo viene eseguito da Cervier Laboratory Industry, Francia.
  2. Le compresse sono fabbricate da Servier Industry Laboratory, ma la confezione è fatta da una società russa affiliata - Serdiks LLC.
  3. La medicina è completamente creata presso le strutture di Serdiks LLC, in Russia.

Detralex è disponibile in blister da 15 cellule ciascuno e in un cartone può contenere 30 o 60 compresse (2 o 4 blister).

Non sono richieste condizioni speciali per la conservazione del farmaco. La data di scadenza delle compresse è indicata sulla confezione, dopo il suo completamento: il medicinale non può essere assunto.

Detralex è una medicina efficace e sicura con una buona storia e track record. Il suo uso dà un risultato stabile e necessario garantito, senza causare gravi effetti collaterali, incluso per il feto del cuscinetto. Questi vantaggi hanno assicurato Detralex nell'elenco dei farmaci più popolari e sicuri contro le vene varicose e le emorroidi acute e croniche.

Ma nonostante i bassi rischi e la capacità di acquistare farmaci senza prescrizione medica, è auspicabile un parere medico. Soprattutto quando si tratta della salute della madre e del nascituro. Ulteriore cautela nel caso di assunzione di compresse di Detraleks durante la gravidanza non farà male.

Detralex durante la gravidanza

Tutti sanno che durante la gravidanza è severamente proibito l'uso di droghe, specialmente senza prescrizione medica. Soprattutto nel primo trimestre di gravidanza, quando si verificano cambiamenti ormonali attivi nel corpo di una donna. Naturalmente, l'opzione più ideale sarebbe un completo rifiuto delle droghe, ma, sfortunatamente, questa opzione non è sempre possibile. Se il corpo di una donna incinta non è sano, è impossibile fare a meno del trattamento, compresi i farmaci. Soprattutto se si tratta di insufficienza venosa. Pertanto, se ti è stato prescritto il farmaco Detralex durante la gravidanza, controlla la nostra pubblicazione di oggi.

Vene durante la gravidanza

Sappiamo tutti che durante la gravidanza lo sfondo ormonale cambia significativamente e i principali ormoni durante questo periodo sono il progesterone. È questo ormone che sopprime il tono dei muscoli lisci - i muscoli degli organi interni e le pareti dei vasi sanguigni. Tale soppressione è necessaria per impedire all'utero di contrarsi in modo che non si verifichi un aborto spontaneo. Tuttavia, il progesterone inibisce non solo i muscoli dell'utero, ma tutti gli altri muscoli lisci nel corpo di una donna incinta. Il tratto gastrointestinale soffre di tali azioni, è possibile un'interruzione dell'attività motoria intestinale, con conseguente stitichezza, distensione addominale e possibile sviluppo di emorroidi. Naturalmente, le emorroidi sono una condizione molto pericolosa per una donna incinta, dal momento che con un aumento della pressione, forma emorroidi, con conseguente emorroidi acute con sanguinamento. Particolarmente pericoloso è il sanguinamento ripetuto che si verifica durante contrazioni e tentativi.

Detralex durante la gravidanza: i benefici e i danni per la madre e il bambino

Il problema con le vene può verificarsi in ogni futura mamma. La ristrutturazione ormonale del corpo e il carico aggiuntivo sul sistema vascolare spesso provocano la comparsa di vene varicose, emorroidi e altre malattie venose. Detralex è uno dei farmaci che possono essere prescritti alla donna incinta per il trattamento dei vasi sanguigni. Tuttavia, fino a che punto è l'ammissione di questa venotonica durante la gravidanza, è sicuro per la salute del feto?

Detralex: caratteristiche del farmaco

Detralex è un agente tonico vascolare, a causa delle proprietà di cui la circolazione sanguigna ritorna normale, il tono dei capillari e delle vene viene ripristinato, il drenaggio linfatico del corpo è migliorato. Detralex può essere utilizzato sia per la profilassi che per la terapia sistemica delle malattie linfatiche venose. Questo medicinale è ben tollerato dalle donne, quindi viene spesso prescritto durante la gravidanza. Detralex aiuta a migliorare il sistema circolatorio

L'azione e la composizione del farmaco

L'azione principale di Detralex è finalizzata al rinnovo della capacità lavorativa dei vasi sanguigni e della linfa. Aiuta a normalizzare il flusso sanguigno anche nei più piccoli vasi sanguigni, ripristina la loro elasticità e il metabolismo, elimina l'edema.

Il trattamento con Detralex migliora significativamente il benessere generale e la qualità della vita delle donne con malattie vascolari venose.

La base del farmaco comprende due principi attivi:

  • diosmina;
  • esperidina.

Diosmina è un flavonoide semisintetico ottenuto modificando l'esperiodo. Aumenta l'effetto del midollo surrenale dell'ormone sulle pareti dei vasi sanguigni, che, a sua volta, riduce la loro fragilità, ristagno ed elasticità. Accelera il deflusso della linfa quasi due volte.

Esperedina derivata dagli agrumi. Agisce allo stesso modo della diosmina, ma, tra le altre cose, l'esperper impedisce la distruzione di altri bioflavonoidi, dando così loro la piena estensione delle loro proprietà farmacologiche. Inoltre, hesperedin è un buon antiossidante. La combinazione di diosmin + hesperin è considerata la più efficace nel trattamento del sistema venoso.

Inoltre, Detralex elimina gli effetti delle procedure invasive, riduce il dolore e il gonfiore dopo l'intervento. Nelle farmacie, è possibile acquistare le sospensioni Detralex

Tabella: modulo di rilascio del farmaco

  • Diosmina - 450 mg;
  • Gesperedin - 50 mg.
  • Diosmina - 900 mg;
  • esperidina - 100 mg.
  • Diosmina - 900 mg;
  • esperidina - 100 mg.

La possibilità di usare Detralex nelle diverse fasi della gravidanza

L'uso di molte medicine nel periodo di attesa del bambino è proibito a causa dell'effetto dei farmaci sulla formazione del bambino. Nell'annotazione a Detralex è indicato che gli studi sugli animali non mostrano una violazione dello sviluppo embrionale quando vengono utilizzati. Molti ostetrici e ginecologi ritengono che questo strumento non sia pericoloso per la salute della donna e del feto, pertanto, nominarlo se ci sono prove.

Ricorda che tutte le azioni relative all'assunzione di farmaci devono essere coordinate con il medico.

Nel primo trimestre, quando si formano i sistemi di vita di base di un bambino, è meglio astenersi dal prendere qualsiasi farmaco, e durante questo periodo i medici stessi cercano di non prescrivere farmaci se non assolutamente necessario. Per quanto riguarda Detralex, è meglio non rischiare e abbandonare il suo uso in questa fase della gravidanza, perché non ci sono studi affidabili di questo farmaco che garantiscano la sicurezza dell'influenza sul futuro bambino.

Nel secondo trimestre, l'uso di Detralex è completamente sicuro, poiché il bambino è già protetto dalla placenta, ma solo un medico può prescrivere un medicinale.

Nel terzo trimestre, anche Detralex è autorizzato, ma sotto stretto controllo medico. Va notato che il farmaco deve essere sospeso 2 settimane prima del parto a causa dell'effetto di diosmina sulla contrattilità dell'utero.

Perché le donne incinte hanno prescritto Detraleks

Nel periodo di gravidanza, il corpo di una donna riceve un doppio carico su tutti gli organi, compresi i vasi, e un aumento del livello di progesterone riduce la levigatezza dei muscoli dei vasi sanguigni, che porta all'infiammazione delle vene superficiali ed emorroidali. Detralex ha dimostrato di essere un trattamento efficace per tali complicazioni.

Madri varicose

Il 30% delle donne ha vene varicose quando sono in attesa di un bambino e più grande diventa il bambino, più spesso compaiono i sintomi della malattia. Lo stress supplementare sulle vene durante la gravidanza è uno dei principali fattori per la comparsa delle vene varicose

I primi sintomi della malattia del sistema venoso:

  • gonfiore degli arti inferiori;
  • vene gonfie;
  • dolore e pesantezza alle gambe;
  • convulsioni degli arti inferiori.

Per evitare il verificarsi di trombosi, è necessario iniziare il trattamento dei vasi in uno stadio precoce della malattia.

Le misure preventive aiutano ad evitare le vene varicose durante la gravidanza. Questo include una corretta alimentazione, ginnastica per donne in gravidanza e, come raccomandato da flebologi, indossare calze a compressione per proteggere le vene.

Emorroidi durante la gravidanza

La manifestazione di emorroidi nel periodo di gravidanza non è rara. Provocano il suo ristagno e il deterioramento della funzione motoria dell'apparato digerente. L'infiammazione emorroidaria conferisce a una donna incinta un sacco di disagio durante i movimenti intestinali, la formazione di ragadi anali, la comparsa di emorragie.

Se la malattia è asintomatica, allora la donna quanto basta per seguire una dieta, ma con la forma cronica della malattia e sintomi pronunciati di emorroidi, è necessario un trattamento con farmaci. L'intervento chirurgico nel periodo di trasporto di un bambino non regge.

L'uso di Detralex può essere prescritto a livello sistemico, sia come trattamento primario che come coadiuvante di altri medicinali.

Detralex: compresse o sospensione

Soprattutto per i pazienti che hanno difficoltà a prendere le pillole, è stata sviluppata una sospensione. Quando si sceglie la forma di Detralex, le sospensioni sono spesso preferite a causa della facilità di somministrazione, perché non a tutti piace inghiottire pillole, soprattutto quelle grandi. Inoltre, la sospensione non è necessaria per bere acqua.

Controindicazioni ed effetti collaterali del farmaco

Detralex è generalmente ben tollerato, ma, come tutti i farmaci, può causare effetti collaterali:

  • da parte dell'apparato digerente: nausea, vomito, diarrea;
  • da parte del sistema nervoso centrale: mal di testa, vertigini;
  • sulla parte della pelle: arrossamento, prurito, eruzione cutanea.

Se si verificano reazioni avverse, si prega di informare il medico. Per alleviare i sintomi degli effetti collaterali, semplicemente smettere di prendere Detralex.

La principale controindicazione all'assunzione del farmaco - l'intolleranza individuale ai suoi componenti, che può comportare una reazione allergica. Inoltre, non è consigliabile ricevere Detralex prima dei 18 anni e durante il periodo dell'allattamento al seno. Ciò è dovuto alla mancanza di dati affidabili sull'effetto del farmaco sul corpo dei bambini.

Non ci sono restrizioni sull'uso congiunto di Detralex con altri medicinali, ma se stai già assumendo farmaci, quindi quando prescritti, consulta il tuo medico circa la possibilità di una combinazione.

Caratteristiche ricezione Detralex

Solo uno specialista può prescrivere un trattamento con Detralex. Il medico aggiusterà correttamente la dose e il numero di dosi, in base alla durata della gravidanza, al tipo di malattia e allo stadio della malattia.

Secondo l'annotazione al farmaco, la tariffa giornaliera è:

  • con disturbi del sistema venoso - 1000 mg, il corso del trattamento può durare da una settimana a 12 mesi;
  • nel processo infiammatorio delle emorroidi - 3000 mg, il corso del trattamento dura fino a una settimana;
  • con emorroidi croniche - 1000 mg, il corso del trattamento dura fino a due mesi.

Nel nominare Detralex, il medico è guidato dalla quantità di principio attivo nel farmaco. Quindi, se avete bisogno di una ripartizione del farmaco, Detralex 500 mg è prescritto in compresse e quando, al contrario, è necessaria una "dose di carico", vengono prescritte una sospensione o compresse da 1000 mg. Per il trattamento delle donne in gravidanza, Detralex 500 mg è più spesso utilizzato con una ripartizione in ricevimenti per eliminare la comparsa di reazioni indesiderate. Il farmaco viene assunto con i pasti da una a tre volte al giorno.

Importante: in caso di emorroidi croniche, Detralex non sostituisce il trattamento specifico di altre complicanze, ma lo integra solo.

Il farmaco durante la gestazione riduce i sintomi e aiuta a evitare l'intervento chirurgico prima della nascita del bambino. Con l'insufficienza vascolare venosa, il risultato massimo del trattamento sarà combinato con uno stile di vita sano e l'uso della biancheria intima da compressione.

Il mio amico durante la seconda gravidanza della 23a settimana ha iniziato a manifestare un forte dolore alle gambe nel tardo pomeriggio. Il ginecologo le prescrisse di prendere Detralex due volte al giorno. Dopo due mesi di ammissione, il dolore scomparve e lei denunciò il bambino senza complicazioni. Ora non ci sono problemi con le gambe pesanti.

Farmaci con cui è possibile sostituire Detralex

Detralex ha sia analoghi completi - con lo stesso composto attivo (diosmina e esperidina): Venozol, Venaro, Venorm, Nostalsex, e parziali (a base di diosmina): Phlebody, Vazoket, Diosven.

Se confrontiamo Detralex con analoghi, la sua principale differenza è che contiene una frazione purificata e micronizzata, e questo dà un rapido effetto terapeutico. Molto spesso Detralex viene sostituito da Phlebodia o Vazoket a causa del dosaggio di diosmina.

Un mezzo di ricezione con un dosaggio di 1000 mg può portare allo sviluppo di reazioni negative in una donna incinta, e 500 mg non sempre danno l'effetto desiderato nel trattamento, quindi il medico prescrive un analogo con il componente attivo nella quantità di 600 mg.

Galleria fotografica: medicinali identici per composizione a Detralex

Analoghi del farmaco in azione

Se una futura mamma non fosse trattata con un farmaco a base di diosmina, il medico la sostituirà sicuramente con un analogo, ma con una composizione diversa. Come nel trattamento con Detralex, solo uno specialista può prescrivere un corso e una dose di farmaco.

Grazie ad una vasta gamma di farmaci che possono influenzare positivamente il sistema circolatorio, una donna troverà sicuramente la medicina giusta con il minimo effetto sul futuro bambino.

Quando un medico può prescrivere Detralex a una donna incinta

Durante il periodo di gestazione, le donne cercano di non usare i farmaci, ma ci sono situazioni in cui non possono essere evitate. L'insufficienza venosa può portare a gravi complicazioni durante la gravidanza e dopo il parto. Pertanto, quando si manifestano i primi sintomi di problemi venosi, si consiglia di fissare un appuntamento con un medico che effettuerà un esame completo e svilupperà un regime di trattamento. Uno dei farmaci che i medici prescrivono per le future mamme è Detralex. Come applicarlo correttamente?

Il carico sulle navi nel periodo di gravidanza

Con l'inizio della gravidanza, tutti gli organi e i sistemi del corpo assumono un doppio onere. E più l'utero e il feto crescono in esso, più i vasi sanguigni nella piccola pelvi sono compressi, per cui il sangue ristagna e si espandono. Di conseguenza, l'infiammazione delle vene si sviluppa e se una donna non riceve il trattamento in tempo, si può formare un coagulo di sangue.

I primi sintomi dei problemi venosi sono:

  • stanchezza alle gambe, specialmente dopo una lunga camminata, che si verifica la sera e la notte;
  • gonfiore degli arti inferiori;
  • aumento visivo delle vene che mostrano attraverso la pelle;
  • dolore alle gambe.

Alcune madri incinte credono che questa sia semplicemente una conseguenza di un grande carico dovuto all'aumento dell'addome e non prestino attenzione ai sintomi. Tuttavia, questo approccio è sbagliato, perché per rimuovere l'infiammazione nei vasi sanguigni e per stabilire la circolazione del sangue è molto più facile nella fase iniziale della malattia. Per evitare complicazioni, si consiglia di consultare un medico e iniziare il trattamento il più presto possibile.

Un altro problema comune affrontato dalle donne incinte è un aumento e un'infiammazione delle emorroidi. Le emorroidi possono verificarsi per diversi motivi:

  • la stasi del sangue provoca irritazione e dilatazione dei vasi sanguigni;
  • diminuzione della motilità intestinale e frequente stitichezza contribuiscono allo sviluppo dell'infiammazione.

Emorroidi dà una donna una grande quantità di disagi: dolore durante le feci, sanguinamento, ragadi anali. Non essere timido, perché se non inizi ad assumere farmaci in tempo, potrebbe essere necessario un intervento chirurgico.

I medici avvertono le future madri che durante i tentativi è possibile un forte aumento delle emorroidi. Dopo il parto, le donne spesso soffrono di un forte dolore all'ano. Pertanto, prima della nascita delle briciole, devi seguire un corso di trattamento.

Quali situazioni sono indicazioni per l'assunzione di pillole Detraleks

  1. Emorroidi in forma acuta e cronica, soprattutto nella fase acuta.
  2. Insufficienza venosa degli arti inferiori.
  3. Sensazione di dolore e stanchezza.
  4. Gonfiore e crampi agli arti inferiori.

Video: vene varicose durante la gravidanza

La composizione e il meccanismo d'azione del farmaco

Il farmaco Detralex è disponibile in forma di compresse. Il suo principale ingrediente attivo è diosmin. Questo componente, entrando nel corpo di una donna, ha un effetto benefico sul sistema circolatorio:

  • rafforza le pareti dei vasi sanguigni, quindi migliora il flusso sanguigno e il gonfiore delle gambe scompare;
  • riduce la distensibilità delle vene;
  • riduce efficacemente i processi infiammatori nelle pareti dei vasi sanguigni;
  • contribuisce alla prevenzione della coagulazione del sangue.

Anche nella composizione delle compresse è una sostanza chiamata hesperin - un componente di origine vegetale, che ha proprietà antiossidanti e venotoniche.

Più spesso, Detralex viene utilizzato per il trattamento sintomatico o come parte di una terapia complessa. Se una donna ha diagnosticato problemi alle vene, il medico può prescrivere un unguento o gel esterno allo stesso tempo delle pillole. E con i sintomi spiacevoli delle emorroidi, l'effetto migliore si ottiene se si assumono pillole in modo completo e si sottopongono a un ciclo di trattamento con supposte o unguenti rettali.

Come prendere le pillole in diversi trimestri di gravidanza

Secondo le istruzioni, Detraleks può essere utilizzato durante l'intero periodo di trasporto del bambino, ma solo dopo aver consultato un medico che diagnostichi e sviluppi un regime di trattamento, selezionare il dosaggio richiesto e determinare il tempo di assunzione del farmaco a seconda dello stadio della malattia e del singolo ciclo di gravidanza. Per iniziare a bere pillole da soli è vietato in modo da non danneggiare il nascituro.

Gli studi sono stati condotti con la partecipazione di future madri che hanno assunto il farmaco in tempi diversi. Durante l'esperimento, non è stata rilevata alcuna azione patogenica di detralex sul feto. Tuttavia, gli esperti cercano di non prescriverlo nel primo trimestre di gravidanza, quando si verifica la formazione di tutti gli organi e sistemi del futuro bambino.

Detralex può essere assunto solo su indicazione di un medico, seguendo rigorosamente il programma e l'orario di ammissione prescritti.

Quando si raccomanda un farmaco, i medici notano che l'assunzione del farmaco deve essere interrotta due o tre settimane prima della data prevista di consegna. Ciò è dovuto al fatto che Diosmin - il principio attivo attivo delle compresse - può ridurre la contrattilità dell'utero.

Compresse per somministrazione orale, è necessario bere molta acqua, non si consiglia di masticare. Secondo i dati scientifici disponibili, Detralex può essere assunto insieme ad altri farmaci.

Elenco di controindicazioni e possibile sviluppo di effetti collaterali

Il farmaco Detralex non può essere usato se la donna ha una sensibilità individuale ai principi attivi o altri componenti che fanno parte del farmaco. Durante l'assunzione delle pillole, possono manifestarsi i seguenti sintomi spiacevoli:

  • capogiri, malessere, mal di testa;
  • nausea;
  • indigestione, manifestata come diarrea;
  • reazioni allergiche come prurito, arrossamento ed eruzione cutanea;
  • in casi molto rari, angioedema.

Secondo le recensioni di pazienti che hanno assunto Detralex e gli studi condotti, gli effetti collaterali si verificano molto raramente. Ma se la mamma in attesa sentiva sintomi spiacevoli, è necessario smettere di usare il farmaco e consultare un medico.

Se si verificano effetti collaterali, non è richiesto alcun trattamento specifico. Qualche tempo dopo la sospensione del farmaco, tutti i sintomi andranno via da soli.

Quali altri farmaci per migliorare la circolazione venosa possono nominare un medico

Detralex non è l'unico farmaco a base di diosmina. Gli analoghi completi sono:

  • Phlebodia 600 (usato anche in caso di disturbi circolatori dalla madre al feto attraverso la placenta);
  • Vazoke (un farmaco per il trattamento dell'insufficienza venosa e prevenzione dei coaguli di sangue);
  • Diosmina (efficace per disturbi del microcircolo, emorroidi e insufficienza venosa).

Sebbene in questi preparati sia la stessa sostanza attiva di Detralex, è vietato cambiare un farmaco per un altro indipendentemente. Solo un medico può consentire la sostituzione e regolare il dosaggio richiesto.

Se una donna è controindicata per l'assunzione di Detralex, il medico selezionerà un altro rimedio efficace per i problemi alle vene. Il più comunemente prescritto è Lioton 1000, Troxevasin, unguento eparina.