Rassegna di 13 farmaci popolari per il cuore: i loro pro e contro

L'autore dell'articolo: Nivelichuk Taras, capo del dipartimento di anestesiologia e terapia intensiva, esperienza lavorativa di 8 anni. Istruzione superiore nella specialità "Medicina".

Da questo articolo imparerai: quale elenco di farmaci per il cuore viene spesso usato per il trattamento delle malattie cardiache, per quali motivi dovrebbero essere usati, quali effetti collaterali potrebbero portare a tale assunzione.

Contenuto dell'articolo (elenco di farmaci):

I medici hanno un ampio arsenale di farmaci che prescrivono per il trattamento delle malattie cardiache. Sfortunatamente, molti pazienti cardiopatici, soccombendo alla pubblicità nei media e su Internet, iniziano autonomamente a prendere farmaci che non hanno alcuna proprietà comprovata. A volte questi fondi sono prescritti dai medici.

Le droghe cardiache più popolari e frequentemente prescritte includono nella loro lista e mezzi elencati nel contenuto dell'articolo. Ne parleremo più tardi.

I farmaci cardiologici hanno varie forme di rilascio:

  • Compresse o capsule da inghiottire, tenere sotto la lingua o disciolti in acqua.
  • Spray che devono essere spruzzati nella cavità orale.
  • Soluzioni per iniezioni endovenose o intramuscolari.
  • Cerotti medici che devono aderire alla pelle.

Le cardiopatie sono curate da cardiologi, medici generici e medici generici.

1. Agenti antipiastrinici

Gli agenti antipiastrinici sono farmaci che interferiscono con l'aggregazione piastrinica (aggregazione), prevenendo la formazione di coaguli di sangue.

aspirina

L'antipiastrina più popolare e conosciuta è l'acido acetilsalicilico (aspirina). In grandi dosi, questo strumento viene utilizzato con scopo antipiretico, antinfiammatorio e analgesico. Alla dose di 75-100 mg, l'aspirina inibisce l'aggregazione piastrinica (adesione), che porta alla prevenzione di ictus e infarto del miocardio. È per questo scopo che i medici lo prescrivono in pazienti con malattie cardiovascolari e un aumentato rischio di sviluppo. L'aspirina non è raccomandata per i pazienti con:

  • ulcera gastrica o duodenale;
  • emofilia o altri disturbi emorragici;
  • allergia all'aspirina;
  • allergia a qualsiasi farmaco antinfiammatorio non steroideo (ad esempio, ibuprofene);
  • età fino a 16 anni.

Queste controindicazioni sono legate al fatto che l'aspirina influisce negativamente sulla mucosa gastrica e aumenta il rischio di sanguinamento.

I farmaci commerciali più noti contenenti aspirina sono Cardiomagnyl, Aspirin Cardio, Magnicor.

clopidogrel

Un altro farmaco antipiastrinico comunemente prescritto è clopidogrel. Lui, come l'aspirina, previene l'aggregazione piastrinica, prevenendo la formazione di coaguli di sangue. Il suo effetto è più pronunciato di quello dell'aspirina. Assegna clopidogrel a pazienti con intolleranza all'aspirina. L'uso combinato di questi due aggregati è prescritto ai pazienti dopo operazioni di stenting o interventi di bypass delle arterie coronarie. L'assunzione di clopidogrel può ridurre il rischio di ictus e infarto del miocardio.

Il principale pericolo di clopidogrel e di aspirina è aumentare il rischio di sanguinamento. È per questo che i medici cercano di evitare la duplice terapia antiaggregante con una combinazione di questi agenti.

Il farmaco più popolare contenente clopidogrel è Plavix.

2. Statine

Le statine sono farmaci che riducono il livello di colesterolo dannoso nel sangue, che può portare all'aterosclerosi e alle malattie cardiovascolari. Pertanto, le statine sono prescritte per:

  1. Malattia coronarica.
  2. Angina pectoris
  3. Infarto miocardico
  4. Ictus e attacchi ischemici transitori.

Le statine non possono curare queste malattie, ma aiutano a prevenire il loro sviluppo e progressione.

Il principale pericolo nell'uso di questi farmaci è il danno ai muscoli e al fegato.

Le statine più popolari sono atorvastatina, rozuvastatina e simvastatina.

3. Inibitori dell'enzima di conversione dell'angiotensina (ACE inibitori)

Questi farmaci prevengono lo sviluppo di angiotensina - un ormone che contribuisce al restringimento delle arterie. A causa dell'espansione dei vasi sanguigni diminuisce la pressione e diminuisce il carico sul cuore. Gli ACE inibitori riducono il rischio di ictus e infarto miocardico.

I medici prescrivono questi farmaci per il cuore dei pazienti con:

  • ipertensione;
  • infarto miocardico;
  • insufficienza cardiaca.

Questi farmaci hanno pochi effetti collaterali, il principale dei quali è una tosse secca.

I più popolari degli ACE-inibitori sono captopril, enalapril, ramipril e perindopril.

4. Beta bloccanti

I beta-bloccanti riducono la pressione sanguigna, la forza e la frequenza delle contrazioni del cuore, riducendo così la necessità di muscolo cardiaco per l'ossigeno.

Le principali indicazioni per la prescrizione di questi farmaci includono:

  • ipertensione;
  • angina pectoris;
  • infarto miocardico;
  • battito cardiaco irregolare con alta frequenza cardiaca;
  • insufficienza cardiaca.

L'uso di beta-bloccanti nei pazienti cardiaci riduce la morbilità e la mortalità.

Le qualità negative di questi farmaci appartengono:

  1. Rafforzamento dei sintomi di insufficienza cardiaca all'inizio del trattamento, che passa dopo 1-2 settimane.
  2. La possibilità di disturbi del sonno e incubi.
  3. Riduzione significativa della frequenza cardiaca.
  4. Deterioramento in pazienti con asma o malattie polmonari ostruttive.

Inoltre, vi sono prove che l'assunzione di beta-bloccanti può aumentare il rischio di sviluppare il diabete.

I beta-bloccanti più popolari sono bisoprololo (Concor), carvedilolo (Coriol), nebivololo (Nebilet).

5. Antagonisti del recettore dell'angiotensina

Questi farmaci interferiscono con gli effetti dell'angiotensina sul sistema cardiovascolare. I medici prescrivono antagonisti del recettore dell'angiotensina con scarsa tolleranza agli ACE-inibitori, in quanto hanno meno effetti collaterali.

I più noti antagonisti del recettore dell'angiotensina sono losartan (Lozap, Lorista) e telmisartan (Mikardis).

6. Calcio bloccanti

Questi farmaci dilatano i vasi sanguigni, migliorando così il flusso di sangue al cuore e abbassando la pressione sanguigna. I bloccanti dei canali del calcio sono usati per trattare l'ipertensione, l'angina pectoris e alcuni tipi di aritmie cardiache.

Poiché questi farmaci dilatano i vasi sanguigni, possono causare mal di testa, arrossamento della pelle e gonfiore agli arti inferiori.

Esempi di bloccanti dei canali del calcio sono amlodipina, felodipina e verapamil.

7. nitrati

I nitrati dilatano i vasi sanguigni, che è usato per trattare l'angina. Esempi di questi farmaci sono nitroglicerina e isosorbide dinitrato (nitrosorbide). Le compresse di nitroglicerina o l'aerosol alleviano rapidamente l'angina, quindi quasi ogni paziente affetto da questa malattia lo porta con sé.

I principali effetti collaterali dei nitrati sono mal di testa, gonfiore alle gambe e arrossamento del viso.

8. Diuretici

I diuretici (diuretici) aiutano a eliminare l'eccesso di liquidi dal corpo, riducendo quindi la pressione, riducendo il gonfiore e la mancanza di respiro. Pertanto, sono utilizzati nell'ipertensione e nell'insufficienza cardiaca.

Gli effetti collaterali dei diuretici includono:

  • la disidratazione;
  • interruzione dell'equilibrio elettrolitico nel corpo.

Esempi di diuretici comunemente usati nelle malattie cardiache sono veroshpiron, indapamide, furosemide, idroclorotiazide, torasemide.

9. Glicosidi cardiaci

I glicosidi aumentano la forza delle contrazioni cardiache e rallentano la loro frequenza, che può essere utile nell'insufficienza cardiaca e nei disturbi del ritmo.

Questi farmaci hanno un effetto tossico, quindi è necessario seguire attentamente le raccomandazioni del medico per il loro ricevimento. I sintomi degli effetti collaterali dei glicosidi comprendono nausea, vomito, scarso appetito, visione offuscata, allucinazioni, confusione, pensieri e comportamenti insoliti.

10. Anticoagulanti

Gli anticoagulanti sono agenti che influenzano i fattori di coagulazione del sangue nel plasma, prevenendo così la formazione di coaguli di sangue. Sono utilizzati dopo operazioni sull'impianto di valvole artificiali nel cuore e nella fibrillazione atriale, questo previene la formazione di coaguli di sangue nella cavità cardiaca.

I principali effetti collaterali degli anticoagulanti sono di aumentare il rischio di sanguinamento di diversa localizzazione, pertanto, quando li si usa, è necessario monitorare gli indicatori di laboratorio della coagulazione del sangue.

I principali rappresentanti di questo gruppo di farmaci sono il warfarin e il rivaroxaban (Xarelto).

In situazioni di emergenza (infarto del miocardio, angina instabile), vengono usati anticoagulanti per iniezione - eparina, enoxaparina (Clexan), fondaparinux (Arixtra).

11. Farmaci antiaritmici

Le medicine di vari gruppi appartengono a preparazioni antiaritmiche. Ad esempio, includono beta-bloccanti, calcio antagonisti, digossina.

Lo scopo dell'utilizzo di questi strumenti è il ripristino della frequenza cardiaca normale o la normalizzazione della frequenza del polso.

12. Preparati contenenti potassio e magnesio

Potassio e magnesio sono oligoelementi necessari per il cuore e tutto il corpo. Con la loro carenza aumenta il rischio di sviluppare disturbi del ritmo cardiaco e aterosclerosi delle arterie coronarie. Molto spesso, la mancanza di potassio e magnesio si osserva quando si usano diuretici, che stimolano la loro escrezione nelle urine.

I farmaci contenenti una combinazione di potassio e magnesio - panangin, asparkam sono molto popolari.

13. Agenti metabolici

Questi farmaci sono progettati per migliorare il metabolismo nelle cellule cardiache e proteggerli dagli effetti negativi della mancanza di ossigeno. Sono spesso prescritti per cardiopatia ischemica, insufficienza cardiaca, cardiomiopatia, angina, infarto miocardico. Tuttavia, la maggior parte di questi farmaci non ha un effetto positivo scientificamente provato sul funzionamento del sistema cardiovascolare, sulla prognosi e sulla longevità nei pazienti cardiopatici. La maggior parte delle linee guida cliniche in Europa e negli Stati Uniti non ne raccomandano l'uso nelle malattie cardiache.

I farmaci metabolici più popolari sono trimetazidina (Preductal), meldonium (Mildronate), tiotriazolin e Riboxin.

Va notato che l'Agenzia europea per i medicinali consente l'uso di trimetazidina per il trattamento dell'angina se altri farmaci non sono in grado di controllare i sintomi di questa malattia.

Quali sono le pillole cardiache più efficaci?

Diverse malattie cardiache spesso colpiscono le persone moderne. E nonostante il fatto che il livello della medicina nei paesi più civilizzati sia molto alto, il tasso di mortalità per malattie del sistema cardiovascolare è quasi al primo posto. In questo articolo parleremo delle varie pillole dal cuore, o meglio, per mantenere il suo normale funzionamento. Solo immediatamente voglio fare un piccolo ma importante avvertimento: questo articolo non è una raccomandazione, ma una semplice panoramica. E non consigliamo in alcun modo di utilizzare le informazioni in esso contenute per l'automedicazione medica.

Elenco dei moderni farmaci per il cuore

Pubblichiamo un piccolo elenco di farmaci che vengono utilizzati con successo oggi nel trattamento delle malattie cardiache. Alcuni di loro sono usati nella terapia complessa, altri - come farmaci indipendenti. Sono tutti buoni ed efficaci, ma solo se applicati correttamente. Pertanto, se hai bisogno di pillole per il dolore al cuore, non provare a "prescriverle" tu stesso - rivolgiti a uno specialista per stabilire la diagnosi e prescrivere il trattamento appropriato. Potresti essere avvisato di uno qualsiasi dei seguenti farmaci:

  • "Inderal";
  • "Atoris";
  • "Asparkam";
  • "Amladipin";
  • "Aspirina";
  • "Bisopralol";
  • "Valoserdin";
  • "Validol";
  • "Veroshpiron";
  • "Valocordin";
  • "Diroton";
  • "Captopril";
  • "Concor";
  • "Hood";
  • "Cardio magnetico";
  • "Kurantil";
  • "Corvalol";
  • "Lisinopril";
  • "Lorista";
  • "Lozap";
  • "Mildronat";
  • "Metoprolol";
  • "Nitrosorbide";
  • "Nitroglicerina";
  • "Papaverine";
  • "Panangin";
  • "Prestarium";
  • "Egilok";
  • "Riboksin";
  • "Ernits";
  • "Enalapril".

Come puoi vedere, l'elenco si è rivelato abbastanza ampio. Non tutte le pillole dal cuore, presentate in esso, possono essere acquistate in farmacia liberamente, alcuni farmaci richiedono necessariamente una prescrizione medica. Successivamente, parleremo di una serie di farmaci popolari, efficaci e testati nel tempo che possono avere un effetto benevolo e rafforzante sul cuore, nonché su farmaci che rappresentano un aiuto di emergenza per questo.

I migliori difensori del muscolo cardiaco

Ci sono pillole eccellenti dal cuore, il cui nome - "Panangin" e "Asparkam". Contengono sostanze importanti come il potassio e il magnesio. Questi due elementi chimici sono molto utili per rafforzare il nostro "motore" principale. Sono attivamente coinvolti nel lavoro del muscolo cardiaco, gli danno energia, influiscono positivamente sulle pareti dei vasi sanguigni, ripristinano la loro elasticità, rendono il sangue più fluido, prevenendo così la formazione di coaguli di sangue.

Pillole di cuore "Panangin" e "Asparkam" sono farmaci buoni, economici e poco costosi per la prevenzione dell'insufficienza cardiaca e delle aritmie, poiché il potassio e il magnesio, che sono inclusi nella loro formula, regolano perfettamente le funzioni contrattili del miocardio.

Se osservate la composizione di "Asparkam" e "Panangin", allora potete vedere che entrambi i farmaci sono quasi identici e differiscono solo per il dosaggio e la forma di rilascio. Quale di loro scegliere? Il fatto è che "Aspark" è una droga domestica e "Panangin" è la sua controparte importata e più costosa. La differenza sta anche nel fatto che i "Panangina" sono ricoperti, quindi sono più facili da ingerire interi. "Asparks" è privo di rivestimento, le sue compresse possono essere schiacciate e prese con il cibo. Non importa quanto questi farmaci siano utili, hanno ancora controindicazioni, quindi prima di iniziare a prenderli, assicurati di leggere le istruzioni.

Pillole di cuore: "Validol"

Con una grave cardiopatia, è improbabile che le compresse di Validol siano di alcun aiuto significativo. Tra i medici, questo farmaco non è considerato una medicina seria. Eppure, molte persone che occasionalmente provano dolore nel luogo in cui si trova il cuore, portano "Validol" con loro, in modo che se succede qualcosa, mettilo sotto la lingua.

Questo medicinale è infatti in grado di allargare leggermente le arterie coronarie e alleviare il dolore. Inoltre, il tablet "Validol" calma, allevia l'ansia, livella la frequenza cardiaca. Nel frattempo, la composizione di questo farmaco popolare non include alcun principio attivo, eccetto il mentolo e la valeriana. Con un forte attacco di stenocardia, è improbabile che Validol sia in grado di fornire un aiuto efficace, sono già necessarie pillole dal cuore, che saranno descritte di seguito.

Droga "nitroglicerina"

Probabilmente, non tutte le persone che hanno fatto ricorso alla nitroglicerina sanno che questa sostanza è la base della dinamite e ha un potere distruttivo davvero fantastico. Ma, preso in piccole quantità, può essere di grande aiuto per il cuore.

Pillole per il dolore nel cuore "Nitroglicerina" sono utilizzati per l'attacco di cuore acuto con angina. Basta metterne uno sotto la lingua per ottenere sollievo. Se non diventa più facile, dopo 5 minuti puoi applicare un'altra pillola. L'effetto del farmaco dura da dieci a quindici minuti. L'assunzione giornaliera raccomandata non supera i 6 pezzi.

Alcune persone hanno intolleranza a questo farmaco. In queste persone, anche solo una compressa può causare forte mal di testa, un forte calo di pressione e talvolta svenimento. Pertanto, i medici sono invitati a testare prima l'effetto del farmaco sul corpo, naturalmente, questo dovrebbe essere fatto in uno stato sano - prima di un attacco di angina, e non durante di esso.

Quali farmaci assumere con l'aritmia

Le compresse per aritmia cardiaca dovrebbero, ovviamente, essere prescritte da un medico. Il fatto è che i disturbi del ritmo cardiaco muscolare possono essere causati da varie cause e malattie. Ad esempio, in caso di tachicardia, anche la tintura normale di valeriana o corvalolo può fornire un aiuto piuttosto consistente. Nei casi più gravi, saranno richieste molte più pillole dal cuore: "Etmozin", "Ritmilen", "Ditoxin", "Propranopol", ecc., Ma questo è solo per ragioni mediche.

Se l'impulso è troppo lento (meno di 60 battiti al minuto), i medici prescrivono spesso farmaci come Atropine, Alupent, Atenolol, Zufillin. E i mezzi più efficaci della medicina tradizionale in questo caso sono decotti di giovani cime di pino o achillea.

Preparativi "Mildronat" e "Riboxin"

Le pillole per il cuore, il cui nome è scritto sopra, sono farmaci efficaci che possono essere considerati cardioprotettori. Sono in grado di rafforzare il cuore, migliorare la circolazione sanguigna, ripristinare la frequenza cardiaca. Riboxin e Mildronate sono spesso utilizzati dagli atleti durante l'allenamento intenso per caricare il muscolo cardiaco con energia aggiuntiva.

Entrambi questi farmaci sono ben tollerati dalla maggior parte delle persone e non causano gravi effetti collaterali. In alcuni casi, i farmaci "Mildronat" e "Riboxin" sono prescritti dal medico insieme, perché sono in grado di integrare e rafforzare gli effetti terapeutici benefici l'uno dell'altro.

In conclusione

Infine, ti ricordiamo ancora una volta: quali pillole del cuore sono giuste per te - non dipende da te (mi dispiace per il gioco di parole), ma dal dottore. Se sei preoccupato per dispnea, dolore toracico e altri sintomi allarmanti, questo dovrebbe essere un motivo per una visita immediata all'istituto medico per l'esame.

Elenco di farmaci per il cuore

Malattie del sistema cardiovascolare - la patologia più comune in Russia e in tutto il mondo nel suo complesso. Ogni anno, centinaia, migliaia, decine di migliaia e milioni di persone muoiono a causa di malattie cardiache. Una lamentela così semplice: il cuore fa male. E così tanto dietro potrebbe nascondersi.

Attualmente ci sono vari farmaci per il dolore cardiaco. I cardiologi di tutti i paesi possono consigliare molti farmaci che meglio risolvono il problema nel tuo caso. Ma prima devi capire come classificare correttamente tutti i farmaci che influenzano il sistema cardiovascolare.

Quali malattie cardiache incontrano le persone più spesso?

Purtroppo, ogni anno cresce solo il numero di persone che soffrono di una particolare patologia del cuore. Sempre più bambini nascono con vari difetti delle valvole cardiache e camere cardiache, e molti giovani di mezza età e anche giovani sono a rischio di attacchi di cuore.

Insufficienza cardiaca congestizia

La mancanza di lavoro del muscolo cardiaco è una delle patologie, a causa della quale c'è una carenza di sangue ricco di ossigeno in organi e tessuti, che porta alla loro ipossia e disfunzione.

Le principali manifestazioni di insufficienza cardiaca nella circolazione polmonare:

  • problemi respiratori associati alla mancanza di ossigeno;
  • scolorimento della pelle ad una tonalità grigio marmo;
  • tossendo sangue.

Le principali manifestazioni di insufficienza cardiaca nella circolazione sistemica:

  • gonfiore e gonfiore dovuti a liquidi stagnanti nel corpo;
  • un aumento delle dimensioni del fegato e della milza;
  • grave debolezza e sudore freddo appiccicoso.

Disturbi del muscolo cardiaco

Le aritmie sono associate al verificarsi di una fonte anormale di eccitazione nel miocardio. Il contratto atria separatamente dai ventricoli, che provoca sintomi spiacevoli. Il cuore può battere molto più velocemente, che è chiamato tachicardia, o più lento, che è chiamato bradicardia.

Le principali manifestazioni cliniche di qualsiasi tipo di aritmia:

  • sensazione di palpitazioni;
  • la presenza di battiti cardiaci patologici;
  • frequenti svenimenti e improvvise perdite di coscienza;
  • interruzioni nel lavoro del cuore.

Le aritmie sono pericolose perché il muscolo cardiaco è molto più veloce e impoverisce le sue riserve interne. Il cuore si logora, diventa incapace di pompare sangue nella giusta quantità, così si forma l'insufficienza cardiaca.

Ischemia del cuore e cambiamenti di angina del miocardio

L'ischemia del muscolo cardiaco si verifica a causa della mancanza di ossigeno nel sangue che scorre nel cuore. Angina pectoris è un dolore acuto, pressante, compressivo e tirante dietro lo sterno, che è la principale manifestazione di ischemia.

Manifestazioni cliniche dell'angina pectoris:

  • dolore al petto e allo sterno;
  • sentirsi a corto di fiato;
  • paura della morte;
  • sudorazione eccessiva;
  • disturbi del linguaggio;
  • nausea e vomito.

ipertensione arteriosa

L'aumento della pressione arteriosa nei vasi oltre i cento quaranta e novanta millimetri di mercurio nella terminologia clinica è chiamato ipertensione arteriosa. Questa è una patologia molto pericolosa che causa danni enormi a vari organi e tessuti. Allo stesso tempo, le sue manifestazioni cliniche sono così impercettibili che questa patologia può essere quasi asintomatica per lungo tempo.

Le principali manifestazioni di ipertensione:

  • premendo il dolore nei templi e nell'occipite;
  • tremore alle mani;
  • sanguinamento dal naso.

Per confermare la diagnosi, si consiglia di misurare costantemente la pressione e di tenere un notebook speciale che consente di monitorare le dinamiche.

Nella crisi ipertensiva, la pressione superiore supera il segno di duecento millimetri di mercurio e la pressione inferiore sale sopra cento. Questa condizione richiede il ricovero immediato.

Farmaci attivanti il ​​cuore

I cardiotonici sono progettati per stimolare il lavoro del cuore. Ci sono casi in cui il muscolo cardiaco non può funzionare senza uno stimolo aggiuntivo, e quindi i medici devono ricorrere a questo metodo di trattamento. Vale la pena ricordare che quasi tutte le droghe in questo gruppo sono scaricate e dispensate in farmacia rigorosamente su prescrizione medica. L'uso improprio e il sovradosaggio di una sostanza possono portare a effetti incontrollabili.

Indicazioni per l'uso della cardiotonica:

  • insufficienza ventricolare destra del muscolo cardiaco;
  • insufficienza ventricolare sinistra del muscolo cardiaco;
  • fallimento combinato del muscolo cardiaco;
  • fibrillazione atriale;
  • lesione atriale dei ventricoli;
  • tachiaritmia patologica parossistica.

Classificazione degli attivatori del cuore

Attualmente, cardiologi e vari ricercatori scientifici hanno sviluppato un gran numero di diverse classificazioni. Attualmente, molti di essi vengono utilizzati contemporaneamente, poiché ciò semplifica enormemente il processo di scelta della terapia farmacologica per un organismo malato.

Preparati a base di glicosidi per il muscolo cardiaco

  1. digitossina;
  2. Tselainid;
  3. Strofantin Kombu
  4. Digiksin;
  5. Lantosidum;
  6. Tintura adonis primavera erba;
  7. Korglikon.

Farmaci di tipo non glicosidico che colpiscono il muscolo cardiaco

  1. Milorinon;
  2. amrinone;
  3. Verein-dopamina;
  4. La dopamina-Darnitsa.

I principali effetti della ricezione

Prendere le sostanze medicinali cardiotoniche costa solo con la prescrizione del medico. I dosaggi che sono prescritti da un medico sono il più piccolo di tutti i possibili.

Cosa dà i farmaci cardiotonici:

  • aumento dei vasi renali di diametro;
  • Migliore filtrazione del fluido nei vasi renali, che causa frequenti minzioni;
  • un aumento del volume di sangue che il cuore insegue entro un minuto;
  • aumento del flusso sanguigno nei grandi vasi del muscolo cardiaco;
  • un aumento del volume di ossigeno che il miocardio cardiaco utilizza per le sue funzioni vitali.

Farmaci che controllano l'aritmia e la tachicardia

Se il cuore smette di battere al ritmo corretto, e si avvertono costantemente interruzioni nel suo lavoro, è necessario contattare uno specialista. Il medico prescrive farmaci per l'aritmia cardiaca immediatamente dopo la diagnosi iniziale. Dovrebbe iniziare a usarli immediatamente. I farmaci per la tachicardia cardiaca sono prescritti molto meno frequentemente, ma bisogna tenere presente che la tachicardia è un tipo di aritmia. L'uso regolare di queste sostanze aiuta a normalizzare il ritmo cardiaco del corpo umano per molti anni.

Indicazioni per l'uso di droghe in questo gruppo:

  • aritmie dei ventricoli;
  • tachicardia ventricolare cardiaca;
  • fibrillazione ventricolare;
  • fibrillazione atriale;
  • fibrillazione atriale e ventricolare;
  • tachiaritmie sopraventricolari;
  • disturbi del ritmo cardiaco combinati.

Classificazione dei farmaci antiaritmici

Tutti i mezzi contro aritmia e tachicardia possono essere suddivisi in due grandi gruppi: farmaci che agiscono sulle cellule cardiache e farmaci che agiscono sull'innervazione del cuore. Questa separazione identificherà più accuratamente la loro funzione.

Mezzi che influenzano principalmente le cellule del cuore

Preparazioni che bloccano i canali del sodio nella membrana cellulare:

  1. Solfato di chinidina;
  2. Novokaindamid;
  3. disopiramide;
  4. aymalin;
  5. Xylocaine;
  6. mexiletina;
  7. difenilidantoina;
  8. flecainide,
  9. propafenone;
  10. Moracizina cloridrato;
  11. Carbossimetosodietilaminopropionilfenotiazina cloridrato.

Preparati che contribuiscono al blocco dei canali del calcio nella membrana cellulare:

Farmaci che bloccano i canali del potassio e estendono il potenziale attuale:

Medicinali di altri gruppi:

Mezzi che influenzano principalmente l'apporto nervoso del muscolo cardiaco

Farmaci che aumentano l'effetto di adrenergia:

  1. isoprenalina;
  2. Efedrina cloridrato;
  3. Novadrin;
  4. Efedrina.

Farmaci che riducono gli effetti di adrenergy:

Medicinali volti a migliorare l'effetto della colinergemia:

I principali effetti della ricezione

Dopo un lungo e tempestivo consumo di farmaci mirati all'eliminazione delle aritmie, sarai per sempre in grado di dimenticare le sensazioni spiacevoli nell'area del cuore.

Cosa danno i farmaci antiaritmici:

  • la ripresa del ritmo corretto;
  • inibizione di aree anormali di eccitazione del cuore;
  • recupero di conduzione;
  • normalizzazione dell'intervallo PQ sull'elettrocardiogramma;
  • diminuzione della frequenza della contrazione miocardica.

Farmaci usati per trattare la malattia ischemica

La malattia coronarica con ictus intermittenti non è una malattia che può essere ignorata. Dolori spiacevoli al petto, intervallati dalla mancanza di aria, indicano l'inizio di un attacco. Per sbarazzarsi di questa condizione, è necessario utilizzare un determinato farmaco.

Le principali indicazioni per l'assunzione di farmaci da questo gruppo:

  • cardiopatia ischemica;
  • asma causato da malattie del muscolo cardiaco;
  • cardiopatia angina instabile;
  • Lesione princetale di Prinzmetall;
  • angina da sforzo;
  • un forte restringimento del lume delle arterie e delle vene principali del cuore;
  • gonfiore del parenchima e dello stroma dei polmoni;
  • insufficienza acuta del muscolo cardiaco;
  • shock cardiogeno acuto e sindrome coronarica;
  • insufficienza patologica cronica del muscolo cardiaco.

Classificazione dei farmaci anti-ischemici

La base del meccanismo d'azione di tutti i farmaci anti-ischemici è il loro effetto sulla composizione di ossigeno del sangue. Tutte le sostanze medicinali di questo gruppo possono essere suddivise in quelle che riducono la necessità di muscolo cardiaco in ossigeno, che aumentano la quantità di ossigeno fornita al cuore, il gruppo combinato e i farmaci mirati a proteggere le membrane cellulari dall'eccessiva ossidazione.

Farmaci che riducono la necessità di ossigeno del cuore

Farmaci che aumentano la quantità di ossigeno che entra nel cuore del miocardio

Agire per il riflesso significa:

Mezzi che interessano le cellule muscolari del sistema cardiovascolare:

  1. Dipiridamolo-Verein;
  2. Interkordin;
  3. Antistenokardin.

Farmaci combinati che influiscono su entrambi i fattori precedenti

Nitrati e composti nitrati:

  1. Nitrolong;
  2. nitrong;
  3. nitrosorbid;
  4. Sustak Meath;
  5. Forte di Sustak;
  6. Trinitrolong;
  7. Trinitrogranulolong;
  8. Nitromak;
  9. Nitrokor;
  10. Nitromintum.

Significa bloccare i canali intracellulari per il calcio:

  1. HIPRO-A-Plus;
  2. nifedipina;
  3. Tenoks;
  4. nisoldipina;
  5. verapamil;
  6. diltiazem;
  7. lacidipina;
  8. Norvasks.

Medicinali con un diverso meccanismo d'azione:

Medicinali che proteggono le membrane delle cellule cardiache dall'azione patogenica dei processi ossidativi

  1. trimetazidina;
  2. aktovegin;
  3. citocromo;
  4. Coenzima Q-10;
  5. Meksidol.

I principali effetti della ricezione

I preparativi di questi gruppi sono particolarmente efficaci, poiché la loro azione avviene entro pochi minuti dall'inizio della ricezione. Il dolore si allontana, mancanza di respiro e arresto anomalo del battito cardiaco.

Cosa succede nel corpo quando si usano farmaci anti-ischemici:

  • rilassamento dei muscoli lisci dei tessuti dei vasi spastici;
  • diminuzione della quantità di sangue che entra nel lato destro del cuore durante il periodo di riduzione;
  • aumento del rilassamento del muscolo cardiaco;
  • diminuzione in resistenza periferica di navi degli arti superiori e più bassi;
  • riduzione del gradiente di pressione patologica nel cuore;
  • aumento del diametro delle vene e delle grandi navi arteriose in certe aree.

Farmaci per abbassare la pressione del sangue

Il problema dell'alta pressione è affrontato da persone anziane, donne durante la gravidanza e persino bambini e adolescenti. Risolvere questo problema con i farmaci è abbastanza semplice: è sufficiente assumere costantemente una certa dose di farmaci.

Indicazioni per l'uso di questo gruppo di farmaci:

  • aumento incontrollato della pressione sanguigna;
  • ipertensione;
  • aumento della pressione nelle malattie endocrine;
  • aumento della pressione nelle malattie del sistema nervoso centrale;
  • aumento della pressione nella patologia dei reni e delle vie urinarie.

Classificazione dei fondi per abbassare la pressione sanguigna

I farmaci che abbassano la pressione sono solitamente divisi in quattro grandi gruppi in base al meccanismo d'azione. Il primo gruppo di sostanze influenza il sistema nervoso centrale e periferico, con il suo aiuto esercitando un effetto ipotensivo, il secondo gruppo colpisce le cellule muscolari nella parete del vaso, aumentandone il diametro, il terzo gruppo si basa sull'inibizione del sistema renina-angiotensina-aldosterone del corpo e l'ultimo gruppo colpisce il sistema genito-urinario.

Sostanze medicinali che influenzano la pressione sanguigna attraverso il sistema nervoso

  1. Katapressan;
  2. metildopa;
  3. Bromuro di azametonium;
  4. reserpina;
  5. Cloridrato di tropadifene;
  6. Regitin.

Sostanze medicinali che agiscono sullo strato muscolare della parete vascolare

  1. Magnesia solfato;
  2. apressin;
  3. Dibazol;
  4. Loniten.

Farmaci che aumentano la formazione e l'escrezione di urina dai reni

  1. mannitolo;
  2. idroclorotiazide;
  3. amiloride;
  4. Tsiklopentazid;
  5. Klopamid;
  6. Acido etacrilico

Farmaci che interessano il sistema renina-angiotensina-aldosterone

  1. captopril;
  2. Enal;
  3. ENAP;
  4. Fozindopril;
  5. Cozaar;
  6. Diovan.

I principali effetti della ricezione

Questi gruppi di farmaci hanno un effetto positivo sul sistema cardiovascolare umano. Con il loro aiuto, puoi liberarti del problema di un forte aumento della pressione per molto tempo.

Come le droghe riducono la pressione sanguigna:

  • un aumento del diametro dei vasi sanguigni;
  • una diminuzione del volume di fluido nel corpo dalla sua eccessiva eliminazione da parte dei reni;
  • rilassamento della muscolatura liscia di organi e tessuti;
  • ridotta attività di angiotensina;
  • escrezione di acqua dal corpo;
  • impatto attraverso gli impulsi nervosi sulla regolazione centrale della pressione.

Riassumendo, possiamo dire che nel mondo moderno c'è un'enorme quantità di varie categorie di medicinali. A causa di ciò, è possibile scegliere il farmaco ottimale e calcolare il suo regime individuale. Il medico le dirà quali pillole prendere e in quali quantità. Vale la pena ricordare che la via giusta per il recupero è osservare l'assunzione corretta della medicina.

Revisione dei farmaci per il trattamento del sistema cardiovascolare

La moderna farmacologia può soddisfare praticamente qualsiasi esigenza umana. La domanda di farmaci è sempre stata rilevante, ma negli ultimi anni il numero di persone con malattie cardiache è aumentato notevolmente, e quindi le droghe del cuore sono diventate particolarmente rilevanti. È molto importante sapere quali farmaci tenere a casa in modo che la malattia non li colga di sorpresa.

Spesso, le aziende farmacologiche stanno cercando di vendere il prodotto più popolare, le costose marche o solo i prodotti promozionali. Ma, secondo le statistiche, nel 95% dei casi questi farmaci non danno l'effetto desiderato o sono destinati ad un altro tipo di malattia.

Prima di acquistare un farmaco, è importante familiarizzare con le istruzioni, consultare un medico o un farmacista di spicco, ma, in aggiunta, è necessario conoscere molti altri aspetti.

Dove fornire informazioni sui farmaci

Se ci sono sintomi evidenti, espressi da un forte dolore al cuore, spasmi o un forte formicolio, si dovrebbe consultare immediatamente un medico.

In ospedale, il medico fornirà un elenco speciale con istruzioni precise:

  • Composizione e formula chimica;
  • Principio di esposizione al farmaco;
  • Distribuzione del dosaggio (per bambini e adulti), ottimale e massima al giorno;
  • Come usare (prima dei pasti o dopo);
  • Controindicazioni e sintomi in caso di sovradosaggio;
  • Elenco di analoghi migliori o meno costosi.

Il medico è obbligato a condurre una consultazione dettagliata, a pubblicare in ordine alfabetico una lista di accertamenti con tutti i farmaci, a familiarizzare il paziente con i potenziali corsi di trattamento, a fare un confronto tra vari medicinali e a trovare i mezzi più efficaci.

Ma negli ospedali stazionari non sempre forniscono informazioni dettagliate e vengono respinti dalle possibilità finanziarie del paziente, cercando di prescrivere i farmaci più costosi.

Per affidabilità, puoi contattare una clinica a pagamento. Hanno un listino prezzi dettagliato con tutti i tipi di farmaci esistenti, la loro descrizione e le proprietà dettagliate. Gli specialisti in una clinica a pagamento non mostrano negligenza, scelgono sempre un corso di trattamento accurato ed efficace.

Quali sono i tipi di farmaci cardiaci e quali farmaci comprendono

Oltre ai medicinali standard (Corvalol, Validol e così via), esistono farmaci più accurati per il trattamento e supportano il lavoro del cuore. Di seguito è riportata una tabella che descrive i gruppi di farmaci e i loro rappresentanti brillanti.

Questo non è un elenco completo di farmaci che vengono utilizzati per le malattie cardiache. Non è sufficiente conoscere solo il nome e sotto quali sintomi vengono utilizzati - prima di prenderlo è necessario studiare a fondo le istruzioni e tutti i possibili effetti collaterali dall'uso del farmaco.

Quali malattie consentono la terapia del cuore?

La cardiologia è una cosa estremamente seria che può peggiorare il lavoro di un cuore sano, influenzare notevolmente le navi e aggravare malattie che non si sono ancora manifestate.

Considera quali malattie cardiache esistono:

  • aritmia;
  • Malattie cardiache (congenite o acquisite);
  • Gruppo ischemico;
  • Malattie cardiache reumatiche;
  • Tachicardia (palpitazioni cardiache oltre 120 battiti al secondo);
  • pericardite;
  • Endocardite e così via.

La lista includeva i rappresentanti più importanti della loro specie. Ci sono almeno diverse dozzine di malattie cardiache, ma possono svilupparsi sia in un ordine generale che individuale. Solo il contatto con un istituto medico ti aiuterà a capire quale malattia sta affrontando un paziente e quali farmaci dovrebbero essere usati per eliminarlo.

Cosa prendere per il dolore acuto al cuore?

Se il dolore si supera inaspettatamente e peggiora di minuto in minuto, è sempre importante sapere cosa prendere per il primo soccorso di emergenza:

  1. Nitroglicerina (o suoi analoghi). Un rimedio abbastanza comune che viene venduto in qualsiasi istituzione farmacologica (farmacia). In caso di dolore lieve, basta prendere due compresse sotto la lingua fino a completo assorbimento, con dolore particolarmente acuto, due compresse alla volta.
  2. Il validolo è considerato meno efficace, ma non meno comune. La sua caratteristica proprietà è l'alito rinfrescante. Aiuterà a sostenere il cuore per la prima volta, ma è severamente vietato utilizzarlo costantemente (è molto avvincente). Puoi assumere fino a due compresse sotto la lingua alla volta, fino al completo assorbimento;
  3. Per i vasospasmi, le soluzioni intramuscolari e per via endovenosa aiuterà papaverina o no-shpa. Eliminano rapidamente i crampi e ostacolano il loro ulteriore sviluppo. Dal modulo tablet, puoi usare i Ketan, che nella sua composizione si riferiscono a spazmalgolikam.
  4. Corvalol (equivalente - Corvaldin). Farmaco altamente raccomandato Disponibile sotto forma di gocce, che contengono fenobarbital. In generale, aiuta a eliminare il dolore al cuore, ma causa una forte dipendenza dal farmaco.

Se il dolore è cronico, dovresti immediatamente andare all'ospedale. Dopo aver condotto una serie di test e tutte le procedure, il medico curante prescriverà un farmaco individuale a scopo profilattico.

Nota: si raccomanda di esaminarlo una volta all'anno (una volta ogni tre mesi).

Nitrati - caratteristiche del farmaco, la portata

Il rappresentante più importante del gruppo nitrato è la nitroglicerina. Per sua stessa natura, i nitrati sono farmaci con proprietà vasodilatatorie. Rilascio di forma solo in compresse che vengono prese sotto la lingua fino al completo riassorbimento.

La nitroglicerina è molto meglio delle sue controparti, si adatta perfettamente al budget. Le qualità positive sono l'assorbimento molto veloce nel corpo e la disponibilità in qualsiasi farmacia.

Come ogni farmaco, i nitrati hanno una propria lista di controindicazioni:

  • Non raccomandato per le persone con una forte diminuzione della pressione sanguigna, passando in uno svenimento;
  • È vietato l'uso per il glaucoma.

Effetti collaterali:

  • Con l'uso frequente, si sviluppa una forte emicrania;
  • Impulsi emetici, crampi allo stomaco;
  • Abbassamento della pressione sanguigna;
  • Palpitazioni (il farmaco è vietato per l'uso da parte di persone che soffrono di tachicardia).

Pacemaker: qual è il loro scopo e come funzionano?

Pacemaker - farmaci per supportare e rafforzare il sistema cardiovascolare. Assegnarli come parte di un sistema di riabilitazione preventiva, in alcuni casi - al parto, quando ha gravi problemi cardiaci.

Rilascio del modulo - colpi, pillole. I pacemaker sono arricchiti con tutte le vitamine necessarie per il cuore, sono prescritti solo su base individuale e sotto stretto controllo medico.

La composizione base di ogni pacemaker è costituita dalle vitamine E e C, ferro e magnesio. Sono innocui per qualsiasi paziente, ma non ne vale la pena.

Il gruppo di pacemaker include i seguenti farmaci:

Prima di acquistare, è necessario consultare un medico per determinare la necessità di misure preventive e possibili controindicazioni.

C'è un analogo di pacemaker - trofei cardio. Servono come agente per rafforzare il cuore e sono disponibili sotto forma di vitamine iniettabili.

Cardioprotettori - sostenitori del cuore?

La funzione principale dei cardioprotettori è rinnovare e regolare la fornitura di ossigeno nel miocardio.

I cardioprotettori più efficaci hanno un nome:

  • Vitamine (E e C);
  • Korvitin;
  • Lipoflavon;
  • thiotriazolin;
  • Quercetina e così via.

Molti di questi farmaci hanno bassa efficacia. Per la profilassi completa si raccomanda di usarli a lungo.

Farmaci che non vale la pena prestare attenzione a:

  1. Cocarboxylase - il farmaco non ha superato una serie di studi, ad oggi è nello stato di "sperimentale". Gli effetti collaterali non sono stati stabiliti, forse un forte rifiuto nelle persone con allergie.
  2. Riboxin è un farmaco "acquoso" che non ha una proprietà utile specifica. Rafforza la sintesi dell'acido urico, colpisce le articolazioni. Estremamente pericoloso per le allergie - provoca grave rossore in tutto il corpo, prurito, reazione asmatica.
  3. L'ATP (acido adenosintrifosfato) - ha un'efficacia estremamente bassa, agisce per diversi minuti dopo la somministrazione endovenosa, quindi scompare rapidamente nel corpo. La farmacia può spesso assumere una droga falsa, che, a differenza di una controparte certificata, è completamente inutile.

Antiossidanti e antihypoxants

Secondo le statistiche, negli ultimi anni questo gruppo di cardiocircolatori ha raggiunto il livello globale ed è diventato il più rilevante tra i pazienti giovani (sotto i 50 anni) e nei pazienti con la stoffa dell'ischemia.

L'efficacia del farmaco è stimata da esperti farmacologici su 10 su 10.

Il farmaco viene utilizzato attivamente da pazienti anziani con una manifestazione acuta di ischemia miocardica o dopo diversi attacchi cardiaci.

Questo gruppo ha una vasta gamma di farmaci con un unico scopo: l'eliminazione della perossidazione lipidica (POL abbreviato).

I cardiologi ritengono che questo gruppo di farmaci possa essere usato a scopo profilattico come vitamine o mezzi per eliminare il possibile sviluppo dell'ischemia miocardica.

Si raccomanda di utilizzare i seguenti pazienti:

  • Al fine di prevenire l'infarto miocardico acuto;
  • Eliminare gli effetti dei colpi;
  • Disturbi del microcircolo nella patologia delle arterie e delle vene.

Ci sono anche una serie di controindicazioni:

  • Non raccomandato per l'uso dopo aver sofferto di polmonite;
  • Per i bambini sotto i sei anni o le donne incinte;
  • In insufficienza renale o epatica acuta.

Preparati di potassio e magnesio

Un rimedio molto comune, come una "vitamina" per il cuore. Potassio e magnesio sono oligoelementi che contribuiscono al miglioramento del metabolismo intracellulare, svolgono un ruolo chiave nella regolazione delle contrazioni muscolari cardiache. I farmaci più famosi di questo tipo sono Panangin e Asparkam.

Quando è consigliato assumere il potassio e il magnesio:

  • Nell'insufficienza cardiaca cronica;
  • Per il trattamento o misure profilattiche in caso di tachicardia (aiuta a ferire il polso rapido nelle tachicardie);
  • Per mantenere il muscolo cardiaco.

Un numero di controindicazioni:

  • Grave insufficienza renale;
  • Iper sclemia;
  • Aumento della pressione sanguigna, vasi sanguigni indeboliti del cervello.

Questo tipo di farmaci cardiaci è raccomandato solo per l'uso a lungo termine, soprattutto come misura preventiva.

Preparati per il trattamento dell'insufficienza cardiaca

Quando si manifestano sintomi di scompenso cardiaco, vengono prescritti farmaci del gruppo di glicosidi cardiaci.

Anche tenendo conto del fatto che tutti i preparati sono fatti con materiali vegetali (varie erbe), il loro uso scorretto e il loro errato dosaggio possono portare a gravi intossicazioni.

Rilascio di forme: pillole, gocce, ampolle. Uso endovenoso solo in caso di emergenza.

Le droghe più famose:

Le principali differenze tra i farmaci sono la velocità di assorbimento nel corpo, la durata dell'effetto, la rimozione dal corpo. Questo tipo di farmaci è in ritardo nel corpo da molto tempo, quindi il più delle volte il medico le prescrive complete di diuretici.

L'uso di droghe combinate

Le malattie cardiache si sviluppano sempre più intensivamente ogni anno. Secondo le ultime stime dei principali specialisti farmacologici, la richiesta di farmaci per il trattamento del cuore è aumentata del 43%. Le malattie hanno cominciato a manifestarsi nei giovani che sono in età lavorativa, e i pazienti che lavorano non sempre ricordano che il farmaco deve essere assunto in tempo.

Allo stesso modo, i farmaci sono usati nelle persone anziane - spesso non ricordano se hanno preso il medicinale. Fu per questo scopo che furono creati gruppi combinati di droghe per il cuore. Offrono la possibilità di assumere una compressa al giorno in qualsiasi momento della giornata, ma contribuiscono anche a migliorare gli effetti delle sostanze attive, che consente di ridurre il livello del dosaggio richiesto.

Il farmaco richiesto sarà prescritto dal medico principale dopo un esame completo e una gamma completa di test.

I farmaci più famosi sono:

I farmaci combinati hanno un rischio maggiore per la salute rispetto ai farmaci convenzionali. Nelle farmacie, sono rigorosamente su prescrizione medica. Con un sovradosaggio di questi farmaci può peggiorare la condizione del cuore nel suo insieme, aprire una forte emorragia cerebrale, aumentare la probabilità di ictus e infarto. Mantieni l'attenzione, non auto-medicare.

Come prendere la medicina?

Spesso, una persona che assume un determinato farmaco può inconsapevolmente farsi male. Con l'aiuto del tavolo, verrà mostrato e considerato quali farmaci sono efficaci esattamente come l'assistenza di emergenza, quale forma di rilascio esiste, come e in quale dosaggio prendere correttamente e qual è il limite giornaliero di assunzione.

La tabella elenca i farmaci che devono essere presenti in ogni kit di primo soccorso. Se un medico prescrive un medicinale con indicazioni e dosaggio individuali, è obbligato a informarlo sull'uso corretto, su quale malattia assumere, sul dosaggio e su tutti gli effetti collaterali.

Quali sono gli effetti collaterali?

Ogni farmaco cuore ha i suoi singoli elementi, additivi e composizione chimica diversa. Ciò che si adatta ad un paziente potrebbe non adattarsi all'altro. Per questi scopi, si raccomanda sempre di consultare un medico o di familiarizzare con le istruzioni del farmaco.

Una serie di effetti collaterali sono quasi identici e sono i seguenti:

  1. Forte aumento della pressione sanguigna.
  2. Vertigini, svenimento.
  3. Premendo sensazione al petto, mancanza di aria.
  4. Reazione allergica al corpo (eruzione cutanea, acne, arrossamento).
  5. Sangue dal naso.
  6. Aumento della pressione oculare
  7. Rossore negli occhi (distruzione dei capillari del bulbo oculare).

I suddetti sintomi sono caratteristici solo nei casi in cui è stato prescritto il farmaco sbagliato, il dosaggio è stato calcolato in modo errato o si è verificata una reazione allergica a determinati componenti del medicinale.

Come distinguere il prodotto originale da un falso?

I farmaci di alta qualità costano un sacco di soldi, ma i farmacisti possono offrire un equivalente in più budget con la stessa composizione e componenti. A prima vista, tutto può soddisfare i requisiti e un compratore fidato acquisterà i beni. Ma gli uffici sotterranei hanno imparato a creare molti analoghi di mezzi noti che non possiedono alcuna efficienza.

Quindi, come distinguere il farmaco originale da un falso?

  1. Presta attenzione alla certificazione. Da chi è stata certificata la medicina, se ha superato la serie sperimentale, da chi e quando è stata rilasciata.
  2. Mancanza di istruzioni per l'uso. Ogni produttore inserisce il pacchetto con l'allegato del farmaco (qualsiasi forma di rilascio) con una breve descrizione, il calcolo del dosaggio e tutte le informazioni necessarie.
  3. Vale la pena una data di rilascio dubbia. Le cardiopatie hanno una durata di conservazione piuttosto limitata (da 3 a 6 mesi). Nel caso in cui la data ti sembra sospetta, è meglio posticipare il prodotto simile e cercarlo in un'altra farmacia.

Sopra erano elencati i metodi ordinari, come identificare la differenza tra il prodotto seminterrato e l'originale. Un prodotto contraffatto può non solo essere inefficace, ma anche causare gravi danni alla salute del paziente.

Perché è pericoloso auto-medicare?

In questo caso, è severamente vietato automedicare. Il sistema cardiovascolare è molto suscettibile a varie malattie o droghe.

L'uso di farmaci incompatibili può portare a serie complicazioni, tra cui:

  • Condizione vascolare instabile.
  • Trombosi della valvola principale.
  • Violazione dello spessore della parete aortica.
  • Ischemia.
  • Tendenza all'infarto miocardico.
  • Lo sviluppo di spasmi cronici.

I preparativi per le malattie cardiache dovrebbero essere sempre a portata di mano, specialmente negli anziani o nei pazienti con la forma acuta di una particolare malattia.

Non dovresti mai assumere droghe che si prescrivono da sole - non solo puoi peggiorare le condizioni del cuore, ma anche peggiorare i sintomi che già esistono.

Con il dolore a lungo termine nel cuore, vale la pena accelerare il processo di visita delle strutture ospedaliere per un'analisi dettagliata della malattia, per l'esecuzione di misure preventive e (se assolutamente necessario) per un corso completo di riabilitazione.